Fantacalcio Mantra, la Top 11 della seconda giornata

Fantacalcio Mantra, la Top 11 della seconda giornata

Scopriamo quali sono stati i migliori giocatori della seconda giornata per il Mantra

di Stefano Civini

Da questa giornata inauguriamo la nostra Top 11 Mantra, che ci accompagnerà lungo tutta la stagione alla scoperta dei migliori giocatori e, particolarità di questa fantastica modalità, e moduli di gioco La seconda giornata ha avuto dei protagonisti a sorpresa, difficilmente pronosticabili prima del fischio d’inizio, e altri che invece erano attesi proprio da una grande prestazione e non hanno tradito. Alcuni hanno disputato un’ottima partita, come i genoani Gakpe e Pavoletti, ma non è bastato per entrare nella Top 11 di giornata. Andiamo allora a scoprire chi ne fa parte.

Il modulo

Come vi abbiamo già detto nei nostri precedenti articoli, il modulo migliore del fantacalcio classico, ovvero il 3-4-3, col Mantra risulta quasi sempre penalizzante, al contrario dei moduli a quattro difensori, che risultano spesso i più redditizi. Questa regola non scritta viene confermata in questa giornata. E’ il 4-4-2 infatti il modulo che raggiunge il punteggio più alto di giornata, 114, tallonato dal 4-3-3 e dal 4-2-2-2 entrambi con 113,5 punti. Staccato di un altro mezzo punto troviamo il 4-3-1-2, mentre il 3-4-3 si ferma a quota 110,5. Questi risultati sono stati ottenuti sommando i voti dei migliori giocatori di ogni ruolo, secondo la redazione Fantagazzetta.

I giocatori

In porta, a sorpresa, abbiamo Leali, che grazie al rigore parato a Pinilla porta a casa un ottimo 9. I granata Moretti e Bruno Peres si piazzano sui lati della linea difensiva, con Stendardo ed El Kaoutari al centro. Il palermitano viene premiato con un 7, così come il compagno di squadra Gonzalez, il clivense Cesar ed Acerbi. A centrocampo abbiamo il mediano Baselli, di nuovo in rete, con al suo fianco Pjanic, autore di un’ottima partita contro la Juventus. Sulle fasce troviamo Birsa, un gol e due assist per lui, e il Papu Gomez. Davanti, a formare la coppia d’attacco, ci sono Eder e Jovetic, autori di una doppietta ciascuno. I due ottengono un punteggio di 13,5 pari a quello di Higuain e Paloschi.   TOP11 2A copy  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy