Fantacalcio Mantra, la Top 11 della 33a giornata

Scopriamo quali sono stati i migliori giocatori della trentatreesima giornata per il Mantra

di Stefano Civini

La 33a giornata di Serie A si è conclusa col posticipo di Pescara tra i padroni di casa e la Roma, con la rotonda vittoria degli ospiti per 4-1. Protagonisti del successo degli uomini di Spalletti sono stati Nainggolan e Salah, che sono anche riusciti a ritagliarsi due posti nella nostra selezione.

Andiamo ora a mostrarvi la nostra esclusiva Top 11 Mantra, ovvero l’analisi della giornata alla ricerca dei migliori giocatori di questo turno e del modulo più efficace, ovviamente guardando il tutto in ottica Fantacalcio Mantra ed utilizzando i voti della redazione di Fantagazzetta.

TOP 11 MANTRA: I MODULI

In una giornata in cui sono stati segnati ben 48 gol (nuovo record da quando la Serie A è tornata a 20 squadre), non sono di certo mancate le doppiette, tra cui una realizzata da un difensore, con Icardi che ha messo a segno addirittura una tripletta. Il modulo che ha saputo approfittare al meglio di tutte queste reti è il 3-4-3, che ha totalizzato ben 131 punti. Alle sue spalle 4-3-3 e 3-4-1-2 con 129 punti. Ai piedi del podio ci sono 4-4-2 e 4-2-2-2 con 128 punti, mentre staccato di solo mezzo punto c’è il 3-5-2. Il 4-3-1-2 si ferma a quota 127, col 3-4-2-1 che non va oltre i 125 punti. Ancora più staccato il 4-3-2-1, con 123 punti, mentre chiudono la graduatoria 4-2-3-1 e 4-4-1-1 col punteggio di 122.5 punti.

TOP 11 MANTRA: I GIOCATORI

Dopo qualche settimana di assenza, torna nella nostra Top 11 Skorupski grazie al rigore parato a Suso e fondamentale per la conquista dei tre punti dell’Empoli. Il terzetto difensivo è composto dalla sicurezza, Bonucci, dalla sorpresa dell’anno, Caldara, e dal nome che non t’aspetti, Angella. Sugli esterni di centrocampo troviamo il solito Conti e Rispoli, autore di un’inutile doppietta al’Olimpico. La coppia di centrocampo è composta da Vecino, a segno con una doppietta nel rocambolesco successo della Fiorentina sull’Inter, e da Nainggolan, che con questa rete raggiunge per la prima volta nella sua carriera la doppia cifra. Il tridente offensivo vede Icardi al centro grazie alla sua tripletta nel match del Franchi, con Keita e Salah e ai suoi lati.

TOP11 343 201617 33A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy