Fantacalcio Mantra, la Top 11 della 21a giornata

Fantacalcio Mantra, la Top 11 della 21a giornata

Scopriamo quali sono stati i migliori giocatori della ventunesima giornata per il Mantra

di Stefano Civini

Il posticipo tra Juventus e Roma ha chiuso la 20a giornata di serie A. La vittoria dei padroni di casa, oltre ad aver permesso a Dybala di entrare nella nostra selezione, ha proiettato i bianconeri all’inseguimento del Napoli capolista, tagliando invece fuori dai giochi i giallorossi di Spalletti. Andiamo allora a mostrarvi la nostra esclusiva Top 11 Mantra, ovvero l’analisi della giornata alla ricerca dei migliori giocatori di questo turno e del modulo più efficace, ovviamente guardando il tutto in ottica Fantacalcio Mantra ed utilizzando i voti della redazione di Fantagazzetta.

Top 11 Mantra: I moduli

Questa giornata è stata caratterizzata dai pochi gol messi a segno dai difensori (solo tre, di cui uno accompagnato però da un cartellino rosso) e dalla totale mancanza di bonus da parte dei centrocampisti laterali. Proprio grazie a questi fattori, i migliori moduli di giornata sono quelli con la difesa a quattro, ed entrando ancor più nello specifico si nota come la differenza l’abbia fatta Candreva, di gran lunga il miglior giocatore di giornata. Si aggiudicano il premio dunque il 4-3-1-2 ed il 4-3-2-1 con 110.5 punti. Subito dietro, staccati di solo mezzo punto, troviamo il 4-4-2 ed il 4-2-3-1. A quota 107.5 c’è il 4-2-2-2, mentre poco più sotto, a quota 106.5, troviamo i primi moduli con la difesa a tre, ovvero il 3-4-1-2 ed il 3-4-2-1. Il 4-3-3 non va oltre i 105.5 punti, mentre il 4-4-1-1 si ferma ad un punteggio di 103.5. Chiudono la graduatoria il 3-5-2 con 102 punti ed il 3-4-3 col punteggio più basso di giornata, 101.5.

Top 11 Mantra: I giocatori

Il rigore parato a Paloschi permette a Berisha di accomodarsi tra i pali della nostra Top 11. Davanti a lui troviamo Lazaar terzino sinitro, la coppia di centrali composta da Gonzalo Rodriguez e Cesar, e Masiello sulla destra. Notevole il caso di quest ultimo ruolo, nel quale l’atalantino è stato l’unico difensore destro a prendere più di 6. Centrocampo formato dalla coppia palermitana HiljemarkQuaison, autori entrambi di un gol e un assist, e da Hamsik, al terzo centro nelle ultime quattro partite. Candreva, forte della sua doppietta condita da un assist, si piazza dietro al tandem d’attacco composto da Dybala e Insigne. Utilizzando l’altro modulo vincitore di giornata, ovvero il 4-3-2-1, non si devono effettuare cambi tra i giocatori, in quanto sono gli stessi undici per entrambe le formazioni. L’unica differenza riguarda Insigne, che va ad affiancare Candreva dietro all’unica punta Dybala. TOP11 21A 4312

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy