Lazio, Lukaku corre verso il reintegro in rosa: cosa fare al Fantacalcio

Lazio, Lukaku corre verso il reintegro in rosa: cosa fare al Fantacalcio

Il belga ha recuperato definitivamente dai suoi problemi fisici, che ne hanno condizionato tutta l’estate: e Inzaghi pensa a un suo ritorno in squadra…

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Un calvario lungo quasi 4 mesi. Jordan Lukaku sembrava ormai ai margini del progetto Lazio, con il belga che non riusciva a recuperare da un infortunio fastidiosissimo ai legamenti del ginocchio. Un’infiammazione che gli ha fatto saltare tutta la preparazione con la squadra, e che lo aveva messo sulla lista delle cessioni nello scorso calciomercato. Ma l’esterno biancoceleste è tornato in gruppo, pronto a riprendersi un posto nella rosa di Simone Inzaghi…

IL RITORNO DI LUKAKU, COSA SUCCEDE AL FANTACALCIO

Lukaku se non fosse che non ha il posto da titolare, sarebbe un elemento appetibilissimo al Fantacalcio. È un esterno con grande propensione offensiva, giocatori del genere sono sempre utili da avere nel proprio team. Ma da quando è arrivato a Roma, il suo rendimento è stato abbastanza discontinuo, costellato comunque da tante panchine. Ed è per questo che, per ora, la sua appetibilità non può essere altissima, anzi. Innanzitutto bisogna verificare se Inzaghi (come sembra) lo inserirà nella lista per la Serie A, a discapito di Dusan Basta che resterà invece in quella per l’Europa League. Inoltre sulla sua fascia di competenza c’è un certo Senad Lulic, praticamente impossibile da scalzare nelle gerarchie.

Fatte queste premesse, a favore di Lukaku pende innanzitutto il momentaneo infortunio di Durmisi, costretto a uno stop di almeno 1 mese. Questo si traduce in una minore concorrenza nel ruolo, con il belga che potrebbe entrare nelle turnazioni di Inzaghi per il campionato. La condizione fisica è tutta da ricostruire, va ricordato che Jordan è fermo dalla scorsa stagione: ci vorrà un po’ di tempo, ma lo staff medico biancoceleste è convinto di poterlo recuperare a breve, come testimoniano le parole del preparatore atletico della Lazio Fabio Ripert: “Lukaku è un giocatore che sorprende per doti atletiche. Nel derby con la Roma mi ricordo che rimasi impressionato per la sua forza. Sprigionava altissime intensità. Ora è rientrato in gruppo, si sta impegnando tantissimo e vuole rimettersi in gioco. Per noi sarà fondamentale”.

Il consiglio è quindi di valutare un suo acquisto solamente in leghe molto numerose, ed esclusivamente come scommessa. Magari nel passare del tempo la situazione per lui migliorerà, ma è d’obbligo andarci con i piedi di piombo, almeno per ora…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy