Lazio, Immobile punta a 100 gol e a un ruolo da leader

Lazio, Immobile punta a 100 gol e a un ruolo da leader

Quarta stagione in biancoceleste per Immobile, sempre più simbolo della Lazio

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Tre anni fa nel mercato di luglio, Ciro Immobile si apprestava a diventare un giocatore della Lazio. Trascorsi 36 mesi con i colori biancocelesti, il bomber 29enne è ormai un cardine della compagine del patron Lotito e ha siglato ben 86 reti con i laziali.

OBIETTIVO TRE CIFRE

L’attaccante campano giovedì si è presentato a Formello tonico e desideroso di continuare a scrivere storie importanti con la maglia della Lazio. Con il resto della squadra si è poi spostato ad Auronzo di Cadore, dove ora si trova, per svolgere il canonico ritiro delle Aquile tra i monti bellunesi. In vista della prossima stagione il primo obiettivo personale di Immobile sarà sicuramente quello di timbrare il cartellino in serie A per la 100esima volta in carriera. Ora Re Ciro è a quota 99 gol, e gli manca una sola rete per entrare nel club dei “centisti” del campionato italiano (attualmente ne fanno parte Quagliarella, Icardi e Higuain).

FUTURO CAPITANO

Non solamente obiettivi di score personale, ma Immobile punta a diventare un’autentica bandiera del club biancoceleste. Sotto contratto con il club laziale fino al 2023, l’attaccante della Nazionale insegue gol e responsabilità. Ora il capitano è il bosniaco Lulic, tuttavia Immobile riveste i gradi di vice e con tutta probabilità in questa stagione il campano potrebbe indossare la fascia, in una sorta di stagione di transizione dei gradi, considerando inoltre che Lulic tra un anno dovrebbe andare in scadenza di contratto. Leadership e gol a grappoli, questo è il binomio perfetto che ricerca l’attaccante a disposizione di mister Simone Inzaghi.
Immobile rincorre anche la tanto agognata qualificazione in Champions League con i biancocelesti, consapevole che la conquista di importanti risultati di squadra con la Lazio, convincerebbero il ct della Nazionale Mancini a puntare sempre su di lui per la spedizione italiana di Euro 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy