Kevin Mirallas: ecco la nuova freccia per la Fiorentina

Kevin Mirallas: ecco la nuova freccia per la Fiorentina

Il calciatore ex Everton è un nuovo giocatore della Fiorentina: scopriamo insieme come potrebbe inserirsi in questa nuova Serie A.

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Kevin Antonio Joel Gislain Mirallas y Castillo dall’ Everton FC. Mirallas è nato il 5 ottobre del 1987 a Liegi, in Belgio, e firmerà un contratto che lo legherà alla Fiorentina per le prossime quattro stagioni. Il nuovo calciatore viola nel corso della sua carriera ha vestito le maglie del Lilla, del Saint Etienne, dell’Everton e negli ultimi sei mesi ha militato nell’ Olympiacos Pireo dove ha collezionato 12 presenze e segnato 2 gol. Mirallas ha inoltre indossato per 60 volte la maglia del Belgio realizzando 10 reti. Il calciatore sarà a Firenze nei prossimi giorni per sostenere le visite medicheComunicato ufficiale dal sito della Fiorentina

Adesso è ufficiale: Kevin Mirallas è un nuovo giocatore della Fiorentina. L’attaccante belga arriva dall’Everton dopo aver giocato negli ultimi mesi in prestito all’Olympiacos. Negli ultimi due anni il classe ’87 non ha brillato tanto da aver perso il giro della nazionale proprio a pochi mesi dal mondiale di Russia ed il posto anche nell’Everton dove per 6 anni è stato uno dei migliori di tutto il campionato inglese nel suo ruolo. Adesso ricomincerà a Firenze dove arriva in prestito per un anno con diritto di riscatto, nella speranza di ritrovare se stesso.

KEVIN MIRALLAS: LA SUA APPETIBILITÀ AL FANTACALCIO

Ala veloce e dotata di ottimi piedi, può giocare sia sulla destra che sulla sinistra. Nella Fiorentina di mister Pioli la sua collocazione dovrebbe essere, vista la concorrenza di Chiesa sul lato destro, a sinistra. Nella rosa attuale dovrebbe essere lui il titolare sicuro, con Eysseric il primo dei contendenti, ma attenzione al mercato perché sembra infatti in dirittura d’arrivo la trattativa che porterebbe Pjaca a Firenze e che aprirebbe il ballottaggio fra i due.

Mirallas però, nell’arco della sua carriera, ha dimostrato di poter ricoprire più ruoli e, in assenza di un vero e proprio sostituto di Simeone, potrebbe essere lui la prima alternativa al “Cholito“, nonostante le caratteristiche così diverse dei due. Il belga, infatti, sarebbe un attaccante più di movimento. Quindi, anche qualora non dovesse partire titolare, resterebbe comunque un giocatore con le qualità tecniche per poter spaccare le partite. L’unica incognita sta nel suo rendimento: il calo degli ultimi tempi è dovuto alla mancanza di stimoli o ad un inevitabile declino fisico dovuto all’età? Ad oggi è difficile rispondere, consideratelo dunque come la possibile scommessa in casa viola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy