Inter, Godin rischia il posto?

Inter, Godin rischia il posto?

Con il rientro di D’Ambrosio a pieno regime, Godin potrebbe scivolare dietro nelle gerarchie.

di Francesco Spadano, @francespadano

Recentemente si è parlato molto del difensore dell’Inter, tra questioni tattiche, di età o di ambientamento ma alla fine quella che conta è il rendimento offerto. Proprio su questo, specie in queste settimane, stanno riflettendo in casa nerazzurra.

GODIN RISCHIA IL POSTO DA TITOLARE?

Diverse volte è parso in difficoltà sul centrodestra della difesa a tre di Antonio Conte. Sulla carta, il bunker difensivo interista vedeva proprio in Godin un punto fermo, anche grazie alla sua esperienza e al suo recente passato da leader dell’Atletico Madrid. La problematica tattica, sollevata da pochi in precampionato, cioè quella relativa al posizionamento sul centro destra di una difesa a tre, sta emergendo però in modo sempre più concreto.  Questa novità tattica, infatti, sta mettendo in difficoltà l’uruguaiano, storicamente impegnato da centrale in uno schieramento con 4 difensori. Le prestazioni  recenti non sono state brillanti e le gare in cui l’Inter ha sofferto sulla destra non sono poche ormai. Godin, infatti, a volte sembra fare fatica nello scivolare sull’esterno e spesso viene messo in difficoltà da avversari veloci che lo puntano in campo aperto.

Come evidenzia La Gazzetta dello Sport: “se finora, al netto delle rotazioni necessarie per questioni fisiche, il posto in squadra non è mai stato in discussione, non è detto che lo sia altrettanto nel prossimo futuro, a maggior ragione adesso che sta tornando a disposizione D’Ambrosio, considerato ideale per la difesa a tre”. 

Un allarme lanciato dalla Gazzetta per i fantallenatori che hanno puntato su Godin e magari non si sono “coperti” con l’utilissimo D’Ambrosio, ormai tornato quasi a pieno regime dopo l’infortunio al piede. Ad ora, comunque, Godin è stato impiegato da titolare 6 volte in 11 giornate e in una gara è entrato dalla panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy