Gilardino, la nuova preda per le vostre aste di fantacalcio

Il bomber arriva a Palermo cercando una nuova giovinezza

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Dopo settimane di trattative, finalmente Alberto Gilardino è un nuovo giocatore del Palermo. Arriva alla corte di Iachini a titolo definitivo firmando un contratto triennale, cercando di non far rimpiangere troppo le partenze di Dybala e Belotti.
Dovrà a suon di goal conquistare la stima dei tifosi, che non gli perdonano ancora la rete di mano e il festeggiamento di qualche anno fa con la maglia viola al Barbera. Noi siamo sicuri che i goal saranno la migliore medicina e lui ne ha fatti a grappoli (178 reti e 18 nelle coppe europee) nella sua lunga carriera.

Gilardino al Palermo sarà titolare?

A meno che non arrivi un’altra punta entro la fine del mercato, dovrebbe essere lui il titolare, a fianco di Vazquez. I due ci sembrano una coppia ben assortita e possono fare la fortuna dei fanta allenatori .

Da prendere al fantacalcio?

Ritornato in serie A alla Fiorentina dalla Cina nel mercato invernale, Gilardino l’anno scorso ha collezionato 13 presenze con 4 goal e due assist (MV 5,96 FM 6,88). Il bomber di Biella sarà il terminale offensivo della squadra rosanero, non spendete eccessivamente ma la doppia cifra è alla sua portata.

Titolarità: Ottimo
Salute: Buono
Bonus: Buono
No malus: Buono
Lega a 8° 3-4 slot
Lega a 10°

Budget da spendere

Molti fantacalcisti si domandano spesso nelle varie aste a quanto possa andare un giocatore. Purtroppo una risposta precisa non ci sarà mai, le dinamiche variano per ogni lega privata, su Alberto possiamo ipotizzare una spesa intorno al 8%-10% di budget per leghe numerose, quindi non strapagatelo.

Rigorista del Palermo?

Pensiamo che continuerà ad essere Vazquez, in quanto Gilardino in carriera non è mai stato un rigorista infallibile. Occhio al terzo incomodo Rigoni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy