Focus on: Spolli, colpo low cost del Carpi o nome da evitare?

L’ex difensore di Catania e Roma cerca riscatto dopo due stagioni in chiaroscuro

di Redazione Fantamagazine

Nicolàs Federico Spolli, difensore centrale classe ’83, è un giocatore del neopromosso Carpi. L’argentino, che dallo scorso gennaio fino al termine della passata stagione ha giocato in prestito nella Roma di Rudi Garcia in Serie A, totalizzando una sola presenza nell’ultima giornata, ha lasciato il Catania dopo 6 anni.

Titolarità: DiscretoBuono
Salute: Ottimo
Bonus: Buono
No Malus:  Discreto
Lega a 8: 8° slot
Lega a 10: 7-8° slot

Per gli emiliani allenati in panchina dal tecnico Castori, “El Flaco” potrebbe essere una pedina fondamentale del nuovo assetto difensivo.

Colpo a basso costo per il Fantacalcio o un giocatore che è meglio evitare?

 

Il trentaduenne ha vissuto nei primi anni in Serie A con il Catania un periodo di grazia che ha consacrato la sua carriera calcistica, con il picco più alto con Maran nel campionato 2012/13, dove Spolli chiude con media voto 6,16 e fantamedia 6,21. Numeri da top in difesa. Messosi in luce e richiestissimo in Italia e all’estero da squadre blasonate come il Tottenham,  una serie di infortuni e i problemi alla schiena che lo affliggono hanno segnato una parabola discendente che ha raggiunto l’apice negativo con la retrocessione dei rossazzurri nella stagione 2013/14, chiudendo con mv 5,79 e uguale fantamedia. A Roma, con le porte sbarrate da colleghi di reparto con maggiore esperienza e tasso tecnico superiore, Spolli non ha potuto esprimersi, rimanendo ad oggi una scommessa che il Carpi e lo stesso giocatore cercheranno di vincere. In massima serie, dal 2009 al 2014, l’argentino ha segnato anche sei marcature.

Tanta concorrenza a Carpi

In Emilia, Spolli dovrà conquistarsi una maglia da titolare imponendosi su Gagliolo, Romagnoli e Bubnjić. I primi due sono stati la muraglia difensiva del Carpi nella passata stagione, quella della storica promozione, mentre l’ultimo è arrivato in prestito dall’Udinese.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy