È Olsen l’erede di Alisson: la scheda del nuovo portiere della Roma

È Olsen l’erede di Alisson: la scheda del nuovo portiere della Roma

La Roma ha acquistato dal Copenaghen il portiere svedese Robin Olsen che sostituirà il brasiliano Alisson trasferitosi in Inghilterra al Liverpool.

di Marco Spartà, @marcosparta91

La Roma, pochi giorni fa, ha chiuso le trattative con il Liverpool che hanno portato alla partenza dell’estremo difensore brasiliano Alisson per una cifra record pari a 72,5 milioni di euro (62,5+10 di bonus). Un affare sontuoso dato che nella storia del calciomercato nessuna società aveva mai sborsato una cifra simile per un portiere. Inoltre, i giallorossi non avevano mai incassato una somma così alta per una cessione, realizzando una plusvalenza da oltre 60 milioni. Nella sede del club capitolino si sono vissuti attimi di pura euforia, data la portata dell’affare, anche se qualcuno, forse, non avrebbe fatto partire il venticinquenne portiere giunto a Roma nel 2016. La dirigenza giallorossa, dopo la cessione, non ha perso tempo e ha già trovato il sostituto per la porta che andrà a colmare il vuoto lasciato da Alisson. Il giocatore in questione è l’estremo difensore del Copenaghen, Robin Olsen acquistato per 11,5 milioni di euro.

OLSEN: RENDIMENTO E STATISTICHE

Il portiere svedese, classe 1990, è cresciuto nelle giovanili della squadra della propria città natale, il Malmoe, che lo ha poi ceduto ad alcune società del circondario. Nel 2012, all’età di ventidue anni, è ritornato a casa dove, dopo quasi un anno in panchina, è divenuto titolare per due stagioni nella massima serie svedese con un ottimo rendimento che gli ha consentito di essere nominato “Miglior portiere dell’anno dell’Allsvenskan” nel 2014 e di vincere con il club due campionati e due coppe nazionali. Nel 2015, dopo 75 gare di cui 28 senza subire reti con il Malmoe, è stato acquistato dal Paok Salonicco per circa 600 mila euro e durante lo stesso anno è stato convocato in Nazionale con cui ha debuttato il 15 gennaio contro la Costa d’Avorio. Durante la finestra invernale di calciomercato del 2016, Olsen è passato in prestito al Copenaghen con diritto di riscatto, esercitato al termine del campionato per 600 mila euro. Nel club danese, l’estremo difensore ha collezionato 100 presenze con 82 reti subite e ben 45 gare chiuse con la porta inviolata. Nella stagione 2016/2017, difatti, ha stabilito il record come “portiere più volte imbattuto in una singola stagione della Superligaen” con 19 match nei quali ha mantenuto inviolata la propria porta. Con il Copenaghen, Olsen ha portato a casa un campionato ed una coppa nazionale danese.

OLSEN: LE CARATTERISTICHE TECNICHE

Trovare un degno sostituto di Alisson non è stata di certo una missione facile per la Roma che ha intravisto in Olsen le caratteristiche ideali per difendere la porta giallorossa nel corso della prossima stagione. Il numero uno svedese è alto 198 centimetri per 88 kg di peso, un vero gigante per la porta che, nonostante la stazza, ha messo più volte in mostra una discreta agilità ed una reattività degna di nota. L’estremo difensore è anche un leader carismatico che ha difeso la porta della Nazionale svedese sia nelle due partite di qualificazione ai Mondiali contro l’Italia, mantenendo in entrambe le occasioni la rete inviolata, sia al Mondiale stesso dove la Svezia è uscita ai quarti di finale.

OLSEN: LA SCHEDA AL FANTACALCIO

Divenire l’erede di Alisson, il portiere più pagato nella storia del calcio, sarà sicuramente difficile per il portierone svedese che dovrà difendere al meglio la porta della Roma. Una garanzia per Olsen è il robusto reparto arretrato giallorosso che l’anno scorso ha potuto vantare la seconda miglior difesa del campionato, con 28 reti subite in 38 gare. Essendo la Roma sicuramente una squadra in grado di piazzarsi nelle zone alte della classifica, come ormai succede da diversi anni, Olsen potrebbe essere una scommessa per i fantallenatori che potrebbero acquistarlo come il titolare della propria rosa. Sarebbe quasi impossibile, difatti, riuscire ad accaparrarsi sia il portiere svedese sia un altro quotato estremo difensore della Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy