Focus on – Mauricio Lemos, Sassuolo: la scheda fantacalcio

Focus on – Mauricio Lemos, Sassuolo: la scheda fantacalcio

Il club di Squinzi ha chiuso per l’acquisto in prestito con diritto di riscatto del del difensore Lemos battendo la concorrenza del Genoa

di Nello Fiorenza

È di 1 milione d’euro l’investimento del Sassuolo per il prestito dal Las Palmas del difensore Pablo Mauricio Lemos Merlandett. L’accordo prevede anche un diritto di riscatto, che i neroverdi potranno esercitare al termine della stagione versando al club canario altri 6 milioni.
Il 22enne Lemos vanta già una discreta esperienza internazionale: diventato professionista nel Defensor Sporting di Montevideo, ha giocato nel Rubin Kazan in Russia e poi in Spagna. Arrivato l’anno scorso nelle Canarie, l’uruguaiano si è messo in luce come una delle rivelazioni della Liga, entrando così nelle mire di grandi club  tra cui Barcellona e Real Madrid.
Corazziere alto 187 centimetri, il sudamericano associa una buona tecnica individuale (sa impostare il gioco con una discreta precisione) ad un’imponente struttura fisica. Ruvido e determinato nei contrasti, più di una volta ha fatto tuttavia ricorso alle maniere forti, collezionando diversi cartellini gialli.
Imbattibile nel gioco aereo, il classe ’95 gioca prevalentemente come centrale in una linea a quattro anche se in Uruguay, agli inizi della sua carriera, si è disimpegnato come play basso davanti alla difesa. Difensore con qualche gol nel bagaglio tecnico, specie su punizione: lo scorso anno ha sviluppato una notevole abilità su piazzato mettendo a segno ben tre gol. Uno che ama spingersi in avanti sulle situazioni di palla inattiva.
Nella stagione 2016/2017 è sceso in campo per 23 volte, riuscendo a totalizzare 5 reti in Liga con la squadra delle Canarie. Quest’anno, complice la situazione critica del club canarino, il giovane uruguagio non si è confermato titolare inamovibile. Adesso però per lui è l’inizio di una nuova avventura per rilanciarsi e andare al Mondiale russo con La Celeste.

MAURICIO LEMOS: CHE UTILITÀ AL FANTACALCIO?

Giocatore che va a completare numericamente il reparto difensivo, sguarnito  dopo l’addio di Paolo Cannavaro e  dall’infortunio di Letschert. Classico profilo da Sassuolo: giovane promettente che, all’impatto con la serie A, cercherà di ritagliarsi le sue chances agli ordini di mister Iachini.
Tuttavia al fantacalcio l’appetibilità di Lemos resta piuttosto limitata a causa della titolarità di cui gode la coppia centrale neroverde: se Acerbi è assolutamente intoccabile anche Goldaniga ormai non è più una sorpresa della retroguardia sassolese. Difficile quindi che il difensore uruguaiano riesca a trovare il suo spazio nella seconda parte di stagione, salvo turnover o indisponibilità dei titolari.
Più interessante scommettere su di lui come acquisto in ottica futura se il Sassuolo a fine anno dovesse scegliere di esercitare il riscatto.


Titolarità: Scarsa
Salute: Buona
Bonus: Discreto
No Malus: Discreto
Lega a 8: 8° slot
Lega a 10: 8° slot


 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy