Focus on – Alin Tosca, Benevento: la scheda Fantacalcio

Nuovo difensore per i giallorossi: arriva il rumeno Tosca

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

La squalifica del capitano Lucioni ha costretto il Benevento a chiudere l’ennesimo colpo di questo mercato. Stiamo parlando del difensore rumeno Alin Tosca, classe ’92 in arrivo dal Betis Siviglia. Il giocatore sta già svolgendo le visite mediche a Villa Stuart, e può considerarsi un nuovo giocatore giallorosso. Fantacalcisticamente può essere un colpo da fare ad 1 all’asta di riparazione?

ALIN TOSCA, CARRIERA E CARATTERISTICHE TECNICHE

Cresciuto nel florido settore giovanile della Steaua Bucarest, passa la maggior parte della sua carriera proprio nel paese d’origine, la Romania. Le stagioni al Vitorul dal 2012 al 2014 gli valgono finalmente il ritorno nella prima squadra della Steaua, con la quale gioca tre anni fino all’estate 2017. E’ il momento del grande salto in un campionato straniero, quando arriva la chiamata del Betis Siviglia nella Liga. Solo 6 presenze finora nella massima serie spagnola, per via di un infortunio alla mano ad inizio stagione e di un ambientamento mai riuscito fino in fondo.

Nasce come terzino sinistro di copertura, ma la sua estrema duttilità gli consente di giocare anche come centrale. Se vogliamo ricorda come tipologia di giocatore il connazionale Radu, dato che gioca anche come difensore mancino in una difesa a 3. E sarà proprio questo il ruolo che lo attende nel Benevento di De Zerbi: varrà la pena puntarci o meno al Fantacalcio?

ALIN TOSCA, CHE APPETIBILITA’ AL FANTCALCIO?

Rompiamo subito gli indugi: non è un profilo su cui puntare. In carriera ha segnato solo un gol tra i professionisti, ed in generale la propensione offensiva non è mai stato il suo forte. Potrebbe quantomeno garantire una certa titolarità, ma è tutto da valutare l’impatto che potrebbe avere con la nostra Serie A. Nella difesa a 3 di De Zerbi non dovrebbe avere particolare concorrenza, anche perché l’unico titolare dal posto fisso sembra essere Djimsiti. Inoltre la sua esperienza, che vede anche presenze nelle coppe europee, potrebbe giovargli per imporsi subito nella nuova realtà sannita.

Vigorito chiude così un altro acquisto: a questo punto del campionato sembra ormai tardi,  ma mai dire mai…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy