Focus On – Nicola Murru, Sampdoria: la scheda fantacalcio

Il terzino sinistro lascia dopo anni la sua Cagliari per stabilirsi alla corte di Giampaolo. A Genova potrà dire la sua anche al fantacalcio?

di Damiano Fagotti, @damiano_fagotti

La Sampdoria ha acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive di Nicola Murru. Il giovane terzino lascia dunque Cagliari per la prima volta nella sua carriera e approda a Genova, dove vestirà la maglia blucerchiata. L’accordo tra i due club si è trovato sulla base di circa sette milioni di euro sommati al cartellino di Luca Cigarini.


Titolarità: Ottima

Salute: Sufficiente

Bonus: Sufficiente

No Malus: Buono

Lega a 8: 6° slot

Lega a 10: 6° slot


NICOLA MURRU – CARRIERA E CARATTERISTICHE TECNICHE

Nicola Murru nasce e cresce a Cagliari e nel Cagliari, che lo fa debuttare giovanissimo in Serie A nel 2011. Da anni nel giro dell’Under-21 italiana, con la quale esordisce nel 2014, il giovane terzino è da sempre considerato uno dei più rosei prospetti del calcio italiano. Nel 2013, infatti, Nicola Murru riceve la nomina a miglior difensore italiano nato nel 1994 e, solamente un anno dopo, è lo stesso Daily Mail ad inserirlo nella lista dei migliori dieci under-20 al mondo. Nonostante un curriculum di tutto rispetto, il ventiduenne sardo, sembra però ancora incompiuto e la sua ultima stagione, compromessa anche da un lungo stop per un problema al ginocchio, ne è la prova. Lo scorso anno Murru, giocando 26 partite su 38 tutte da titolare, ha raccolto il misero bottino di un assist, zero reti e tre ammonizioni, con una media voto inferiore alla sufficienza del 5.86 condita da una fantamedia del 5.62. Nel complesso, nonostante le statistiche, Murru rimane un terzino sinistro equilibrato, in grado di abbinare una progressione importante in fase di spinta ad un buon senso della posizione in difesa. Possiede, poi, ottime caratteristiche fisiche, pur non essendo un saltatore eccelso, ed un piede sinistro dalla discreta tecnica.

AMBIENTAMENTO A GENOVA E FANTACALCIO

Con il suo arrivo a Genova, Nicola Murru, si prepara a vivere una stagione decisiva nella sua carriera. Lontano da Cagliari, infatti, sarà chiamato ad un difficile processo di ambientamento ad una città e una tifoseria nuove, che potrà però alleggerirlo dalle pressioni e dalle aspettative che tutta la Sardegna aveva su di lui. Ad accompagnarlo in questo processo sarà Giampaolo, tecnico di grande valore per quanto riguarda la valorizzazione dei giovani talenti. Nel suo tipico 4-3-1-2 è pronosticabile quindi un posto da titolare per il terzino sardo visti sia lo sforzo economico che Ferrero ha effettuato per portarlo a Marassi sia la pochezza di terzini sinistri di ruolo nella rosa Sampdoriana. Per il fantacalcio, Murru può essere quindi una buona soluzione per completare il proprio pacchetto arretrato, senza però riporre troppe speranze (e crediti) in un giocatore che ha ancora dimostrato poco, soprattutto sotto il profilo fantacalcistico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy