Focus On – Marco Tumminello, Crotone: la scheda fantacalcio

Ultimo colpo in entrata nel reparto offensivo dei pitagorici, dalla Roma arriva in prestito il giovane Marco Tumminello. Potrà dire la sua nella squadra di mister Nicola? Scopriamolo insieme in questa disamina.

di Gianluca Masciari

Finale scoppiettante, quello del Crotone, nell’ultimo giorno di mercato. Diverse le operazioni compiute dai rossoblù, sia in entrata che in uscita. Tra i nomi più attesi, c’era quello della punta che ancora mancava per completare la rosa pitagorica. Questo nome corrisponde a Marco Tumminello, classe 1998 attaccante proveniente dalla primavera della Roma. Arrivato con la formula del prestito secco, dovrà cercare di guadagnarsi spazio, dimostrando le qualità già viste con le giovanili giallorosse.


Titolarità: Discreta

Salute: Buona

Bonus: Buono

No Malus: Discreto

Lega a 8: 6° slot

Lega a 10: 6° slot


MARCO TUMMINELLO: CARRIERA E CARATTERISTICHE TECNICHE

Tumminello è un attaccante giovanissimo, classe 1998. Originario di Trapani, inizia la sua carriera in terra siciliana, passando anche dalle giovanili del Palermo. Nella stagione 2012/2013, passa alle giovanili della Roma dove inizia a farsi notare per le sue ottime qualità in fase realizzativa. Basti pensare che nell’ultima stagione con la Primavera giallorossa ha messo a segno 19 goal in 18 partite. Qualità confermate anche nella Youth League, dove ha segnato 5 volte in 4 presenze. Se si contano tutte le manifestazioni dell’anno 2016/2017, ha timbrato il cartellino 29 volte in 29 partite. Una media di tutto rispetto.
Dal punto di vista tecnico, Marco è una punta centrale fisicamente ben strutturata (180 cm). Come si evince dai dati sopra riportati, è dotato di un ottimo senso del goal. Mancino naturale, non ruba l’occhio per giocate particolari, ma grazie al fiuto del goal e a un gran senso della posizione e capacità di inserimento, riesce sempre a farsi trovare al posto giusto al momento giusto. Ha una buona tecnica di base ed è in grado di giocare anche come attaccante esterno. Andrà valutato l’impatto col calcio dei grandi, passare dalla Primavera a una piazza di Serie A non è mai semplice.

MARCO TUMMINELLO: CHE UTILITA’ AL FANTACALCIO?

Ultimo arrivato nel reparto offensivo, Tumminello dovrà lavorare sodo per cercare di apprendere il prima possibile gli schemi e i meccanismi richiesti da Davide Nicola. Inizialmente, quindi, sarà difficile vederlo anche solo per qualche spezzone di partita. Nel corso della stagione, però, potrà probabilmente dire la sua. In queste prime partite, il reparto avanzato dei pitagorici ha mostrato qualche problema in fase realizzativa; uno con le caratteristiche di Marco potrà certamente tornare utile, sopratutto in caso di svantaggio, per cercare di recuperare il risultato, quando il gioco diventa meno fluido e servono giocatori in grado di segnare in mischia o con goal sporchi.
Date queste premesse, non possiamo consigliare un suo acquisto, però in leghe numerose (10 0 12 partecipanti), una puntata come slot scommessa potrebbe starci. Le statistiche parlano per lui, dovrà cercare di confermare quanto di buono fatto sino ad ora.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy