Fiorentina, Sportiello o Tatarusanu titolare?

Fiorentina, Sportiello o Tatarusanu titolare?

L’arrivo di Sportiello apre molti dubbi per la maglia da titolare, scopriamo cosa potrà accadere

di Francesco Spada, @MoradinGE

ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2018, con diritto di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Marco Sportiello dall’Atalanta BC.

Sportiello è nato a Desio il 10 maggio del 1992, nelle ultime quattro stagioni ha indossato la maglia della squadra orobica collezionando 84 presenze in serie A.

In estate ci fu il primo assalto da parte della società gigliata per Sportiello ( classe 1992) senza buon esito, dopo 2 stagioni su buone medie ( stagione 2015/2016 MV 6,22, stagione 2014/2015 MV 6,38 Gazzetta dello Sport ) in questa la sua rottura con la scoietà lo ha portato ad essere demotivato e finire di conseguenza in panchina per Berisha, quando chiamato in causa non ha fatto molto bene come dimostra la sua media voto di 5,56.

Tatarusanu o Sportiello titolare?

La domanda sorge spontanea, inizialmente Tatarusanu continuerà da titolare ma dovrà guardarsi le spalle, fino ad ora ne Lezzerini ne Dragowski ( attualmente infortunato) sono riusciti minimamente a minare la maglia da titolare del rumeno, diversa invece la “pressione” che porta con se Sportiello visto le sue 84 presenze in serie A e le ottime prestazioni nelle passate 2 stagioni, Firenze è una piazza ben diversa rispetto a Bergamo e la sua voglia di emergere potrebbe essere una ottima carta da giocare, in più il prezzo fissato per il riscatto suggerisce che ci sarà la volontà di puntarci. Il nostro consiglio è quello di prendere entrambi i portieri per avere la certezza di un titolare in quanto da qui a fine campionato a causa di molteplici fattori le gerarchie potrebbero cambiare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy