Fiorentina, Astori o Pezzella per il fantacalcio?

Fiorentina, Astori o Pezzella per il fantacalcio?

I due centrali della Fiorentina sono entrambi titolari, ecco chi scegliere tra i due per il fantacalcio.

di Francesco Spada, @MoradinGE

In questo inizio non brillante di campionato per la Fiorentina si sono comunque delineate le gerarchie per i centrali difensivi, ponendo Milenkovic ancora acerbo ma con un grande potenziale, ad agosto sembrava Vitor Hugo a dover affiancare Astori, ma le sue prestazioni non convinsero Pioli e la società tornando sul mercato acquistò Pezzella dal Betis Siviglia che ben presto si prese il posto da titolare che tutt’ora occupa.

FIORENTINA, LA COPPIA COMPOSTA DA PEZZELLA E ASTORI

La fascia da capitano assegnata da Pioli durante il ritiro ha responsabilizzato Astori. Il centrale già nella passata stagione aveva mostrato una forte personalità fornendo dichiarazioni talvolta contrastanti rispetto a quelle dell’ex Sousa, in quella attuale è stato quindi chiamato ad ergersi come leader della squadra vista la sua esperienza. Le sue prestazioni però al momento lasciano qualche dubbio, nonostante il gol segnato la sua media voto si attesta su un 5,64 con diverse insufficienze e solo un 7 in sette partite utile per il modificatore di difesa ma nonostante ciò resta capitano e titolare di questa squadra. Il suo compagno di squadra doveva essere Vitor Hugo, ma l’iniziale problema del piede (è un mancino come Astori ed avrebbe giocato sul centro-destra) e le successive prestazioni non all’altezza hanno portato all’arrivo sul finire di mercato German Pezzella, centrale difensivo argentino che ha trovato la sua prima convocazione in nazionale questa settimana. Quest’ultimo ha subito messo in mostra le sue doti migliori, ottimo senso della posizione e doti di anticipo lo hanno reso subito una sorpresa per il campionato italiano, tanto da essere “premiato” dai pagellisti con diversi 6,5 e solo un paio di insufficienze, per una media voto del 6,17.

FANTACALCIO, CHI PRENDERE TRA ASTORI E PEZZELLA

Ponendo il fatto che la titolarità non è a rischio per nessuno dei due, per le prestazioni fornite fino ad ora è Pezzella il vero leader della difesa viola. Da aggiungere un fatto di non poco conto, Pezzella è uno dei giocatori che durante le situazioni di palla inattiva che tira di più in porta, l’ottimo tempismo con il quale si inserisce lo rende pericoloso di testa come dimostra il gol vittoria siglato nella sfida casalinga al Bologna ed i vari tentativi effettuati nelle precedenti partite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy