Fantascambi, Birsa o Bonaventura?

Fantascambi, Birsa o Bonaventura?

Chi prendere tra i due centrocampisti di Chievo Verona e Milan?

di Ricky Schiavon, @rccrdschvn

Rieccoci con una delle vostre rubriche preferite: Fantascambi, la casa degli scambi al fantacalcio. Per ogni appuntamento prenderemo spunto da una richiesta di aiuto nella sezione del nostro forum: strategie, scambi e Fanta mercato. Per questa puntata abbiamo selezionato una domanda dell’utente riateam, alle prese con una scelta nel reparto di centrocampo.

FANTASCAMBI – BIRSA O BONAVENTURA?

Il nostro utente si domanda se sia conveniente scambiare il proprio Birsa, centrocampista del Chievo Verona, con Jack Bonaventura, giocatore del Milan. Su chi tra i due conviene puntare? Scopriamolo assieme.

Valter Birsa, trequartista del Chievo allenato da Maran, è uno di quei giocatori poco reclamizzati ma sempre utili in una squadra di fantacalcio. Buoni voti, assist e qualche gol ne fanno un centrocampista molto regolare. In questa prima parte di stagione ha collezionato 20 presenze, con 2 gol e 5 assist messi a referto: la media voto di 6,05 è così impreziosita con diversi bonus per arrivare ad una fantamedia totale di 6,6. Numeri ottimi quelli di Birsa che hanno fatto felici i fantallenatori che a inizio stagione hanno puntato su di lui.

Giacomo Bonaventura ha vissuto invece un girone d’andata molto particolare, sotto la guida di Montella non è mai riuscito a esprimersi sui consueti livelli a cui ci aveva abituati in carriera per risorgere poi con l’avvento di Gattuso sulla panchina del Milan. Analizziamo quindi nel dettaglio il rendimento di Bonaventura, ma dividendolo appunto in due spezzoni: con Montella allenatore Jack ha collezionato 8 presenze senza bonus, con una media voto pari a 5,43 e una fantamedia di 5,37. Chi ha puntato su Bonaventura non è rimasto certo soddisfatto dal suo rendimento, quantomeno quello iniziale, ma con Gattuso la situazione è cambiata. Dopo il cambio d’allenatore Bonaventura ha giocato 6 partite siglando 3 gol e servendo 1 assist, con una media voto di 5,75 (pesano qui le insufficienze per le debacle contro Verona e Atalanta) e una fantamedia di 7,92. Un rendimento diametralmente opposto quello di Bonaventura sotto la guida Gattuso, senza dubbio è stato il giocatore che ha beneficiato maggiormente dell’avvicendamento in panchina.

In sintesi, su chi conviene puntare tra i due? Allo stato attuale il nostro consiglio è quello di puntare su Bonaventura a scapito di Birsa. Storicamente il Chievo è una squadra che viaggia a ritmi importanti nel girone d’andata per poi adagiarsi nel girone di ritorno, una volta messo in sicurezza il discorso salvezza. A quel punto non è da escludere anche del turnover che potrebbe coinvolgere pure il trequartista sloveno. Viceversa il Milan lotterà fino a fine stagione per raggiungere quanto meno un piazzamento in Europa League e l’apporto di Bonaventura sarà fondamentale. Gattuso ne ha rifatto un perno dei rossoneri, venendo subito ripagato dai risultati, dopo che con Montella era persino finito in discussione il suo ruolo da titolare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy