Fantacalcio Udinese: chi affiancherà Danilo al centro della difesa?

Da quale difensore possiamo aspettarci la titolarità in casa Udinese?

di Giuseppe Dulcamare

Siamo a settembre, il mercato è finito e ora entra nel vivo la stagione fantacalcistica. E’ il momento di tirare le somme, stabilire in definitiva i propri obiettivi e cercare di capire chi potrà fare la differenza nelle squadre di Serie A. In questo focus, andremo ad analizzare la linea difensiva dell’Udinese: da quale dei suoi centrali possiamo attenderci il voto assicurato?

LA SITUAZIONE CENTRALI IN CASA UDINESE

L’unico centrale difensivo della squadra friulana ad essere sicuro del posto è Danilo: il brasiliano, giunto alla sua settima stagione tra i colori bianconeri, è il punto fermo della retroguardia dell’Udinese, in virtù della sua esperienza e attitudine. Nonostante abbia saltato la prima gara di campionato e abbia giocato come terzino destro nella seconda(per via dell’assenza di Widmer, titolare designato ma fuori ancora per uno stiramento) il suo posto da centrale non è quasi per niente in discussione. Il titolare designato ad affiancarlo è Bram Nuytinck: l’olandese classe ’90, arrivato in estate dall’Anderlecht, ha giocato in quel ruolo in entrambe le gare disputate in campionato, nonchè quella di Coppa Italia contro il Frosinone, siglando anche il suo primo gol in A nella gara persa contro la SPAL. Inoltre il mancino, che vanta anche più di 20 presenze nelle coppe europee, sembra essere già entrato negli schemi difensivi di Delneri: dovrebbe garantire ai fantallenatori un voto quasi assicurato e, forse, un paio bonus pesante.

Sembra partire più dietro nelle gerarchie Angella, nonostante le due presenze già accumulate in questo avvio di campionato: ha sfruttato sapientemente l’assenza di Widmer per partire titolare ma, al ritorno del terzino svizzero, è il principale candidato ad accomodarsi in panchina, con il ritorno del capitano Danilo nella sua posizione naturale di difensore centrale. L’opzione di spostare Samir al centro della retroguardia appare, per adesso, come percorribile solo in caso di estrema necessità, in quanto il brasiliano è la prima scelta nel ruolo di terzino sinistro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy