Fantacalcio Torino, tornano Ansaldi e Barreca: Ljajic verso una maglia da titolare

I granata si preparano per la sfida di domenica contro il Sassuolo: Walter Mazzari ritrova alcuni elementi importanti

di Patrizia Monaco
Torino - Adem Ljajic

Quando mancano poche ore alla ripresa del campionato, le squadre di Serie A si preparano per tornare in campo più in forma che mai. Ciò che tutti i fantallenatori sperano è che la sosta sia servita per ricaricare le pile in vista di un girone di ritorno ricco di bonus e spettacolo. A tal proposito, tra le cose che maggiormente solleticano la curiosità generale c’è anche il rendimento del Torino. La squadra granata, infatti, è andata in “stand-by” dopo aver giocato una sola partita sotto la guida di Walter Mazzarri. Quella contro il Bologna è stata di certo una prova più che convincente, soprattutto se consideriamo le assenze di giocatori come Belotti, Ljajic, Ansaldi e via discorrendo. Viene dunque spontaneo chiedersi cosa combinerà il Torino da qui alla fine della stagione.

DOVE ERAVAMO RIMASTI?

Dopo l’addio di Sinisa Mihajlovic, il nuovo allenatore ha avuto l’arduo compito di riunire i pezzi di una squadra ricca di talento ma martoriata soprattutto da una lunga serie di infortuni. I tanti pareggi collezionati nel girone di andata hanno spinto i granata in una sorta di limbo senza uscita che non li rendeva né carne né pesce: una squadra capace di battere la Roma in Coppa Italia ma anche di pareggiare con Crotone, Verona e Chievo.

La speranza, da oggi in poi, è che Mazzarri dia vita ad un netto cambio di rotta, per la gioia dei tifosi granata e dei fantallenatori che ad inizio anno hanno puntato su giocatori come Belotti, Ljajic, Iago Falque, Baselli e via dicendo.

In questi giorni, in vista della sfida contro il Sassuolo, il Torino sta svolgendo una serie di intensi allenamenti a porte chiuse. Questo non ci permette quindi di conoscere le idee tattiche di Mazzarri ma siamo comunque in grado di qualcosa in più riguardo le condizioni dei calciatori rimasti bloccati in infermeria nelle settimane che hanno preceduto la sosta.

NOTIZIE DALL’INFERMERIA

Buone notizie per i possessori di Adem Ljajic: il serbo ha infatti recuperato al 100% dall’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per oltre venti giorni. Durante una seduta aperta ai tifosi, l’attaccante ha provato diverse punizioni dal limite e scalpita per una maglia da titolare. Dovrà approfittare dell’assenza di Belotti e dell’opportunità concessagli dall’allenatore per mettersi in mostra e dimostrare di meritare la fiducia dell’ambiente (e dei fantallenatori). Agirà quasi sicuramente nel tridente offensivo insieme a Niang e Iago Falque.

Possono esultare anche i possessori di Ansaldi e Barreca: entrambi sembrano finalmente recuperati. Potranno quindi rientrare tra i convocati per la sfida di domenica e, perché no, anche candidarsi per una maglia da titolare. Risulta però più veritiera l’ipotesi che vorrebbe Ansaldi in campo dal primo minuto e Barreca pronto ad entrare nella ripresa.

Infine, rimangono fermi ai box Andrea Belotti, il cui recupero sembra procedere a rilento, Lyanco e Edera: programma personalizzato per il Gallo, solo terapie per i due giovani classe 1997.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy