gazzanet

Fantacalcio Serie A, la flop 5 degli attaccanti: Piątek, Quagliarella e Insigne, che débâcle!

Ecco chi sono i 5 attaccanti che hanno fatto "peggio" nella prima parte di campionato

Stefano Martelli

"Diciassette giornate di SerieA giocate e due ancora da disputare fino alla chiusura del girone di andata, ma al Fantacalcio si possono già tirare le somme e valutare i top e i flop di ogni ruolo in questa prima parte della stagione. Vediamo dunque la flop 5 degli attaccanti, nella quale rientreranno coloro che hanno collezionato almeno 12 presenze.

FANTACALCIO, I 5 ATTACCANTI FLOP

"Krzysztof Piatek (Milan - MV. 5,35 - FM. 6,02)

"Quattro gol segnati in diciassette giornate con 3 rigori equivalgono ad una sola realizzazione in movimento. Troppo poco per l'attaccante polacco arrivato in rossonero dopo l'ottimo girone di andata dello scorso anno con la maglia del Genoa. Una discesa continua nelle prestazioni che non migliorerà con il ritorno al Milan di Ibrahimovic. Magari il mercato lo porterà in altri lidi e si rifarà.

"Andrea Pinamonti (Genoa - MV. 5,56 - FM 6,03)

"Il giovane attaccante è arrivato a Genoa dopo l'ottimo europeo Under 21 dove ha offerto prove convincenti a suon di gol. Bonus che mancano però in campionato dove ha trovato solo due volte la via della rete in quindici partite giocate con la squadra ligure che ne ha risentito arrivando all'ultimo posto in classifica.

"Khouma Babacar (Lecce - MV. 5,58 - FM 5,50)

"Fantamedia che risente dei due calci di rigore sbagliati dall'attaccante ex Sassuolo e Fiorentina arrivato a Lecce come "salvatore della patria". Solo due gol segnati in 12 presenze in questa prima parte di stagione e un posto da titolare che comincia a vacillare.

"Fabio Quagliarella (Sampdoria - MV. 5,60 - FM 6,03)

"Dal titolo di capocannoniere della scorsa stagione ai soli 3 gol segnati in quattordici presenze in questa stagione. Declino incontrollato per la "Quaglia" che ha risentito parecchio del brutto periodo passato dalla Sampdoria culminato con il cambio di allenatore.

"Lorenzo Insigne (Napoli - MV. 5.62 - FM. 6,28)

"Capitano del Napoli, posto da titolare quasi assicurato viste le 12 presenze su diciassette giornate ma i 3 gol segnati sono troppo poco per un giocatore come lui. La media voto è attualmente sotto la sufficienza e il mercato incomincia a portare notizie anche nei suoi confronti.

tutte le notizie di