Fantacalcio, non solo big: chi può essere un crack tra le provinciali?

Stanco dei soliti Hamsik e Higuain? In questo pezzo vediamo insieme i migliori giocatori delle provinciali, reparto per reparto!

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Siamo ormai ai nastri di partenza della prossima stagione. I fantallenatori in questi giorni tra l’uscita dei calendari e la pubblicazione del listone, hanno iniziato a studiare per il campionato che verrà. Ma solo quelli che approfondiranno al meglio la propria rosa, con giocatori anche di squadre di livello minore, riusciranno ad avere la meglio sugli avversari. E allora vediamoli insieme, i giocatori delle provinciali che possono rivelarsi autentici colpacci per il vostro fantacalcio, reparto per reparto!

PORTIERI

Iniziamo dagli estremi difensori. Tanto Friuli in questo reparto, perché citiamo tra i possibili colpi in porta sia Meret che Scuffet. Il primo viene da un grandissimo campionato in Serie B con la Spal, e punta a ripetersi nella massima serie dopo il rinnovo del prestito in biancoceleste dall’Udinese. Bianconeri che invece punteranno tutto su un altro elemento delle giovanili, quello Scuffet che tanto aveva impressionato qualche anno fa, e che è in fase di assoluto rilancio. Questi due portieri hanno anche un discreto incrocio casa – trasferta, dato che sono 26 le partite in cui si intersecano perfettamente. Il miglior incrocio possibile (per tutte le 38 partite) per Meret è quello con la porta del Bologna, mentre per Scuffet è quello con la porta della Fiorentina. Per approfondire dai uno sguardo anche alla nostra Griglia Portieri.

DIFENSORI

Passiamo al reparto difensivo, e voliamo in quel di Benevento, dove tra Lucioni e il più quotato Letizia, potrete pescare due possibili difensori dall’altissimo rendimento. Se il terzino ex Carpi è molto conosciuto tra i fantallenatori, lo stesso non si può dire per il capitano giallorosso, che nello scorso campionato di B si è dimostrato un top del reparto: 3 gol e una FantaMedia del 6,52. Chiaramente in A sarà difficile confermarsi, ma voi intanto segnatelo nel vostro taccuino. Andiamo adesso in casa di un altra neopromossa, l’Hellas Verona, che offre in difesa due prospetti interessantissimi. Il primo è Heurtaux, reduce da due stagioni complicate tra infortuni e panchina, ma che non dovrebbe aver perso il vizietto del gol. Il secondo è sicuramente Romulo, che è stato listato in difesa, e che tra reti e assist (dato il ruolo da jolly nello scacchiere di Pecchia) può rivelarsi un autentico crack. Chiudiamo questa rassegna in difesa con Ervin Zukanovic, che già negli scorsi anni ha dimostrato di saper portare diversi bonus: al Genoa sarà un titolare fisso, e un pensierino su di lui è da fare assolutamente.

CENTROCAMPISTI

Alla ricerca di bonus insperati? Vediamo insieme dei centrocampisti che possano fare al caso vostro tra le cosiddette provinciali. Diamo uno  sguardo alle due squadre di Genova: nel Grifone, se siete amanti del rischio estremo puntate sul nuovo acquisto Centurion, che un certo Roby Baggio ha addirittura definito il suo erede: scommessa da 1 credito che potrebbe sorprendervi. Tra i blucerchiati invece potrebbe essere l’annata di Praet, dopo una difficile prima stagione di ambientamento. Spostiamoci su un altro “derby”, quello tra Chievo e Verona. Puntare su Birsa si è rivelata una mossa azzeccata nelle ultime stagioni, con lo sloveno che punta a confermarsi un buon semitop di reparto. Stuzzicante invece l’opzione Bessa nell’Hellas; 8 gol e 4 assist in B lo scorso anno, potrebbe esplodere alla sua prima stagione di A. In casa Udinese attenzione a Rodrigo De Paul, che ha finito l’ultimo campionato in crescendo, avvicinandosi anche di più alla porta. In Sardegna una chiamata per Joao Pedro va fatta: ha dimostrato nel girone di ritorno di poter diventare un top di centrocampo al fantacalcio. Chiudiamo per il reparto mediano con due giocatori del Benevento: D’Alessandro, appena arrivato dall’Atalanta, ma soprattutto Ciciretti, già nella mente di tantissimi fantallenatori; il numero 10 scuola Roma se confermerà quanto fatto vedere in B, potrebbe fare la differenza…

ATTACCANTI

È arrivato il momento di scovare il nuovo Falcinelli del campionato 2017/2018. Iniziamo proprio da… Falcinelli! Tornato al Sassuolo, non passerà certo inosservato all’asta, occhio a non strapagarlo però! Torniamo ancora una volta a Benevento, dove Coda sta disputando un precampionato di altissimo livello, puntando con decisione ad una maglia da titolare. A Genova sponda rossoblu è arrivato invece Lapadula, che con Simeone formerà una coppia esplosiva per Juric: potrebbe essere sottovalutato in sede d’asta. In quel di Ferrara, il nome di Paloschi attirerà molti fantallenatori, ma intanto segnatevi sulla vostra agenda Mirko Antenucci, autentico protagonista della cavalcata dei ragazzi di Semplici verso la massima serie. Concludiamo questa lunga analisi con un vecchio amore dei fantacalcisti, tornato finalmente in A: Giampaolo Pazzini, che punta a ripetere le gesta di Toni nella città dell’Arena.

Tanti i nomi tra le provinciali che possono stuzzicare la vostra fantasia: punterete su alcuni tra questi? Ditecelo sulla nostra pagina Facebook Fantamagazine!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy