Fantacalcio, Milan: l’esperto risponde su Romagnoli, Calabria e Theo Hernandez

Gli esperti Milan del nostro forum rispondono alle domande dell’utenza su Romagnoli, Calabria e Theo Hernandez

di Francesco Spada, @MoradinGE

Il nostro forum è un punto di incontro per molti appassionati di Fantacalcio. Il nostro staff segue ogni squadra di Serie A ed è sempre pronto a rispondere alle domande dell’utenza. Raccogliamo qui alcune domande pervenute e le risposte dei nostri esperti del Milan.

FANTACALCIO, DOMANDE E RISPOSTE SU ROMAGNOLI, CALABRIA E THEO HERNANDEZ

Per il modificatore di difesa meglio Romagnoli o Calabria?

Discorso ad ora complesso, per caratteristiche sarebbe meglio Romagnoli, tuttavia il momento che stanno vivendo rispettivamente sono uno agli antipodi dell’altro. Calabria sta forse disputando la migliore stagione della sua carriera, è in fiducia e non sta sbagliando quasi nulla partita dopo partita: ad oggi gli mancano solo i bonus.
Romagnoli è un profilo per caratteristiche individuali da modificatore, tuttavia, è sotto gli occhi di tutti che non sta vivendo un gran momento, ed esclusione dell’ultima gara in cui ha giocato bene e ha pure segnato (aspetto insolito per lui, non essendo un difensore col vizio del gol). Ad oggi, però, non ha confermato le attese di elemento utile per il modificatore.

La risposta quindi non è semplice, se si crede in Romagnoli si può puntare su di lui, se invece quest’ultimo non convince e si preferisce un Calabria in rampa di lancio ci può benissimo stare, considerato però che questo momento d’oro potrebbe pure finire. “

Calabria potrebbe portare qualche bonus? che differenze con Theo Hernandez?

“Rispetto alla stagione scorsa non c’è più distinzione fra i terzini in fase di spinta, entrambi se ne hanno la possibilità si buttano in avanti, chiaro però che lo fanno in maniera diversa: Theo parte palla al piede o lanciato in campo aperto sfruttando le sue doti fisiche mentre Calabria di solito arriva sul fondo dopo qualche bella triangolazione con l’esterno di destra (Saelemaekers oggi, Castillejo prima), con la differenza che lui raramente entra in area o prova la conclusione, tende più spesso a mettere qualche pallone per gli attaccanti o i centrocampisti a rimorchio, dovuto al fatto che non vede la porta come Hernandez. In precampionato, in realtà, Calabria un paio di gol li ha segnati, ma con tiri da fuori o situazioni casuali, non è un giocatore che può promettere gol con una certa cadenza. Per quanto riguarda gli assist possiamo aspettarci che in stagione ne porti qualcuno, oltre a bei voti come sta accadendo. Per i gol non ci si può fare troppo affidamento, se arriveranno saranno del tutto fortuiti o comunque impossibili da prevedere.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy