Fantacalcio, Lazio: l’esperto parla di Hoedt, Fares, Pereira e Caicedo

Gli esperti della Lazio analizzano alcuni giocatori dopo l’ultima giornata di campionato

di Francesco Spada, @MoradinGE

Il nostro forum è un punto di incontro per molti appassionati di fantacalcio, il nostro staff segue ogni squadra di Serie A ed è sempre pronto a rispondere alle domande dell’utenza. Raccogliamo qui alcune considerazioni riguardo la Lazio relative all’ultima giornata di campionato.

FANTACALCIO, CONSIDERAZIONI SU HOEDT, FARES, PEREIRA E CAICEDO

Dopo il match vittorioso contro il Torino ecco una breve analisi in ottica fantacalcio su quattro elementi della rosa biancoceleste.

Hoedt: “Resta un buon difensore, bravissimo a impostare, cattivo e pulito negli anticipi, che puntualmente ogni tanto soffre di amnesie: sbagliando una valutazione su un rimbalzo del pallone è arrivato il 3-2 del Torino. Se migliorasse sotto questo aspetto potemmo parlare di un sicuro difensore da modificatore ma ci sarà tempo per migliorare.

Fares: “Ancora impalpabile. La situazione in generale non è delle migliori ma ad oggi non si vede, non crossa, non si inserisce, non dimostra personalità e soffre molto in difesa: in questo momento quando prende la sufficienza è oro colato, speriamo che possa entrare presto negli schemi di Inzaghi.

Pereira: “Un gol, sprazzi di qualità, un rigore ingenuo (e dubbio) e poco altro. Sostituito al 45′, partita da 6/6.5 solo per il gol, giocatore di cui si vedono assolutamente le qualità ma è palese che non sia in grado di giocare se non come sostituto di Luis Alberto. Decisamente troppo offensivo per giocarci assieme. Al fantacalcio resta un jolly che può fare 3-5 gol al massimo, nulla di più.

Caicedo: “Ultimo attaccante tra i laziali, difficilmente giocherà titolare, come difficilmente segnerà più di 5-7 gol. Giocatore che non sappiamo mai quando può essere schierato e quando panchinato, si rischierà sempre di lasciare i suoi gol in panca e se lo schierate deve essere coperto: ma coprire Caicedo non è come coprire Immobile o uno da doppia cifra.
Il nostro consiglio è quello di cederlo e sfruttare il momento per scambiarlo, anche per una scommessa o per una punta titolare di una piccola.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy