Fantacalcio Lazio: Immobile nuovo rigorista?

Possibile cambio nelle gerarchie dagli undici metri in casa Lazio.

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Lancio filtrante di Milinkovic-Savic, Immobile scatta in mezzo ai difensori dell’Atalanta, per poi essere atterrato dall’ex Berisha in area di rigore. È il minuto 67′ di una partita molto combattuta, l’arbitro non ha dubbi ed assegna così la massima punizione per i biancocelesti. Tutti aspettano che sul dischetto si presenti Lucas Biglia, reduce dall’errore della scorsa settimana contro il Crotone. Invece a battere il rigore ecco proprio lui, il cannoniere della Lazio, Ciro Immobile. Cambio di gerarchie in vista? Scopriamolo insieme.

LAZIO, IMMOBILE NUOVO RIGORISTA?

Dopo la traversa presa dal dischetto settimana scorsa, in molti aspettavano il riscatto di Biglia, che anche nella passata stagione alternandosi qualche volta con Candreva era stato il rigorista principe della squadra. A confermare l’ipotesi di un avvicendamento nelle gerarchie tra il centrocampista argentino e Immobile, sono arrivate nel post-partita le dichiarazioni dello stesso centravanti di Torre Annunziata, che non lasciano molto spazio ad altre interpretazioni: “Oggi ho tirato il rigore io non perché lui (Biglia, ndr) l’ha sbagliato. In settimana mi diceva sempre secondo me è giusto che li tiri tu. E dopo lo sono andato ad abbracciare perché mi ha dato questa responsabilità e sono felice di questo”. 

Parole quindi che sanno di un passaggio di consegne tra i due. La decisione del cambio di rigorista non è arrivata però da mister Inzaghi, che sempre nel dopo la partita di ieri ha confermato che i rigoristi designati sono Immobile e Biglia, e che si deciderà a seconda delle diverse situazioni. In ogni caso il tecnico si è detto di sentirsi tranquillo con entrambi.

COSA CAMBIA AL FANTACALCIO PER BIGLIA E IMMOBILE

Questo probabile cambio di rotta per quanto riguarda la battuta dei calci di rigore, inevitabilmente modifica l’appetibilità al fantacalcio soprattutto di Biglia. Il centrocampista dell’Albiceleste resta comunque il principale battitore delle punizioni e degli angoli, ma vede così diminuire sensibilmente le possibilità di portare bonus pesanti ai suoi possessori; questo anche perché la sua posizione da regista della squadra non lo porta quasi mai in zona gol su azione.

Aumenta ancor di più, invece, il potenziale fantacalcistico di Immobile, che ha già raggiunto quota 11 reti in campionato (con 3 reti proprio dal dischetto), e non ha certo intenzione di fermarsi. Anche perché nel caso arrivasse a quota 20 gol, scatterebbe come da contratto un bonus per lui da 200mila euro sull’ingaggio. Insomma uno sprone in più per continuare a portare +3 ai fantallenatori che hanno creduto in lui.

Per concludere, la certezza di un cambio di gerarchie la dovremmo avere al prossimo rigore con entrambi in campo: se dovesse tirare ancora una volta Immobile non si avrebbero più dubbi, viceversa se dovesse tirarlo Biglia probabilmente si andrebbe verso un’alternanza tra i due sino a fine campionato. Anche se ormai bomber Immobile sembra essersi guadagnato questa responsabilità, con buona pace di chi ha puntato su Biglia proprio pensando che fosse il rigorista designato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy