Fantacalcio Inter: la situazione del centrocampo nerazzurro

Un Banega finalmente decisivo e una quadratura di squadra che sembra quella giusta: vediamo insieme gli scenari nel centrocampo interista.

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

4 gol nelle ultime due partite. Un nuovo acquisto per l’Inter? Teoricamente no, ma in pratica possiamo dire di sì. Ever Banega dopo tante stagioni in Spagna ad alti livelli era arrivato all’Inter l’estate scorsa con gli occhi puntati su di lui: un girone d’andata con pochissimi acuti e tante delusioni, poi finalmente nelle ultime settimane continuità di prestazioni e rendimento, oltre che un’ottima verve realizzativa. Questo per quanto riguarda il ruolo di trequartista nel 4-2-3-1: e nei due davanti alla difesa, chi sta trovando più spazio? Vediamolo insieme in questa analisi globale sul centrocampo interista.

UN ACQUISTO IMPORTANTE ED IL RITORNO AL 4-2-3-1: FATTORI DECISIVI

L’acquisto più importante della sessione invernale per l’Inter è stato quello di Roberto Gagliardini dall’Atalanta. Il classe ’94 nativo di Bergamo, dopo una impressionante prima parte di stagione, ha sorpreso tutti, tra addetti ai lavori e tifosi, per la sua costanza e la sua incedibile tranquillità manifestata da subito anche in una piazza esigente come quella interista. Da quando è arrivato in maglia interista, ha giocato praticamente sempre, fin da subito, da titolare. A fianco a lui si sono alternati soprattutto Kondogbia e Brozovic, con il primo che ha messo a referto più minuti e presenze rispetto al secondo. Questo dovuto oltre che all’infortunio del croato, anche ad una graduale crescita del centrocampista francese ex Monaco, che sotto la guida di Pioli ha offerto giornata dopo giornata prestazioni sempre più convincenti. Nel ruolo di trequartista, aveva giocato di più Joao Mario in stagione, che era però apparso in calo nelle ultime settimane: dalla gara di Cagliari viene così buttato nella mischia Banega, che in due giornate ha segnato 4 gol e realizzato 3 assist. In poche parole, un impatto decisivo sulla squadra.

Impatto che però è da addursi anche ad un ritorno al 4-2-3-1, abbandonato dal mese di gennaio in poi in favore di un 3-4-2-1 o 3-4-3 che dir si voglia, che si è dimostrato non molto efficace, soprattutto nella disfatta casalinga con la Roma, come anche nella vittoriosa trasferta di Bologna decisa a pochi minuti dalla fine da Gabigol.

FANTACALCIO INTER: LA SITUAZIONE DEL CENTROCAMPO NERAZZURRO

Veniamo adesso alle conclusioni, ossia su chi troverà più spazio da qui al termine della stagione. Il titolare inamovibile è paradossalmente il più giovane, ossia Gagliardini, che coniuga visione di gioco, qualità e quantità come pochi fanno nel nostro campionato. A “lottare” per una maglia al suo fianco ci saranno Kondogbia e Brozovic: il francese al momento è avanti, dato che con la sua fisicità sta garantendo una certa solidità a tutta la squadra, mentre Brozovic, reduce da un infortunio che l’ha tenuto fuori circa un mese, deve ritrovare forma e stimoli giusti per riconquistarsi una maglia in mezzo: il croato tra l’altro non sembra avere le caratteristiche cercate dal tecnico per giocare come mediano. Medel è stato ormai dirottato in difesa, nel ruolo di centrale, nel quale sta rendendo egregiamente. Sulle ali offensive non si toccano naturalmente Candreva e Perisic.

Il ballottaggio più serrato probabilmente è quello per la posizione di trequartista, di raccordo tra centrocampo e attacco, alle spalle di Icardi. Togliere un Banega così dal campo sarà quasi impossibile per Pioli, almeno nelle prossime settimane. L’argentino sta vivendo un periodo di forma strepitoso, e la tripletta contro l’Atalanta ne è una prova. Brozovic può essere una soluzione, anche se la sua collocazione tattica è sempre stata un po’ un problema. E poi c’è Joao Mario, che d’altra parte è stato l’acquisto più oneroso della campagna estiva, e non verrà certo accantonato. Dovrà sicuramente migliorare sotto diversi aspetti, anche se scalzare questo Banega formato Siviglia, non sarà per niente facile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy