Fantacalcio – I nostri sconsigliati per la seconda giornata di campionato

Fantacalcio – I nostri sconsigliati per la seconda giornata di campionato

Da Mbaye a Honda, passando per Burdisso a Albiol. Eccovi tutti gli sconsigliati della giornata

di Antonio Visca

Detto dei consigliati e delle possibili sorprese per la seconda giornata, ora è la volta degli sconsigliati. Tanti i nomi da evitare in questo turno di campionato, vediamoli nel dettaglio:

Bologna-Sassuolo

Prima sfida casalinga per la neo-promossa Bologna che sarà impegnata nel derby emiliano contro il Sassuolo. Tra i rossoblù è sconsigliato, alla sua prima convocazione in questa stagione, il terzino Mbaye. L’ex Livorno al rientro dalla squalifica e non si sa se giocherà, ma l’atteggiamento di Delio Rossi nel ritiro e gli acquisti nel suo ruolo nella sessione di calciomercato fanno credere che non avrà vita facile per accaparrarsi un posto da titolare. Per questa partita lo sconsigliamo anche perché il Sassuolo sulle fasce è una brutta bestia, in particolare Floro Flores e/o Sansone rischiano di metterlo in difficoltà. Tra i neroverdi, dopo la bella vittoria contro il Napoli, non ci sentiamo di sconsigliare nessuno per questo match.

Milan-Empoli

Un San Siro che si annuncia in protesta quello che farà da teatro alla sfida tra il Milan e l’Empoli. Nel “diavolo” tanta l’amarezza per la brutta sconfitta contro la Fiorentina, partita che ha lasciato diverse scorie. Tra i rossoneri per questa partita sconsigliamo Montolivo, che sembra ormai ai margini del progetto rossonero e al centro di voci di mercato, e Honda che potrebbe anche non partire dall’inizio. Invece per i toscani, dopo la falsa partenza contro il Chievo, la partita di Milano potrebbe sembrare proibitiva. In particolare Zielinski, non ancora perfettamente calato nella parte, fatica molto nel ruolo di mezzala, e si paventa una brutta prestazione per lui.

Roma-Juventus

Il big match della seconda di campionato si preannuncia una partita molto tirata, dove nessuno vorrà fare brutte figure e tutti vorranno dare il massimo. Ecco che l’unico non propriamente consigliato, ma nemmeno sconsigliato a priori, è Lichtsteiner, soprattutto per la sua facilità ad accendersi e a trovare il cartellino.

Atalanta-Frosinone

Nella sfida salvezza tra Atalanta e Frosinone molte sono le incognite. Nei bergamaschi sicuramente sconsigliato Dramè, che potrebbe soffrire le avanzate sugli esterni della squadra ospite. Stesso discorso tra i giallazzurri per Rosi che se la dovrà vedere con Gomez. Nel Frosinone sconsigliato anche Longo, un attaccante che fa molta fatica a trovare la rete e, a dire il vero, anche la conclusione.

Carpi-Inter

Dopo la brutta prova contro la Sampdoria, nel Carpi, visto anche l’avversario che andrà ad affrontare, ci sentiamo di sconsigliare tutti per questo match, discorso opposto per l’Inter che non ha nessuno in particolare da sconsigliare per questa partita.

Chievo Verona-Lazio

Impegno difficile per il Chievo in questo secondo turno di campionato. Clivensi che andranno ad ospitare una Lazio “furiosa” dopo l’eliminazione di coppa. Gialloblu che soffriranno sicuramente il gioco sulle fasce dei vari F. Anderson e Candreva. Quindi non possiamo che sconsigliare Gobbi e Frey che saranno i terzini della difesa. Reparto arretrato che vede sconsigliato, inoltre, anche il centrale Cesar. Nella Lazio, dopo il disastro di coppa, da sconsigliare sicuramente il difensore Mauricio, che sarà sicuramente ancora frastornato dalle “sberle” prese in Germania. Altro difensore biancoceleste sconsigliato per questa partita è Radu.

Genoa-Verona

Pericolo numero uno per la retroguardia di casa è senza dubbio Toni. Giocatore che sarà marcato da Burdisso che può fare una partita sia ottima che negativa. Noi, per questo match, ci sentiamo di sconsigliarlo. Nel Verona, anche per motivi di cabala, sconsigliamo l’impiego di Pisano. Tra i quattro della linea difensiva è quello che potrebbe riscontrare più difficoltà. L’anno scorso proprio contro il Genoa fece una partita disastrosa, vero che da quella partita è passato del tempo e tanti giocatori sono cambiati, ma prevenire è meglio che curare. L’altro nome che ci sentiamo di sconsigliare, un pò a sorpresa, è Sala. Dopo mesi di chiacchiere e presente trattative Jacopo dovrebbe rimanere a Verona e sarà sicuramente un giocatore fondamentale, ma la partenza è stata lenta e la trasferta è difficile. Sicuramente per questo turno è meglio guardare altrove per il centrocampo.

Napoli-Sampdoria

Dopo la brutta prestazione di Reggio Emilia, il Napoli è chiamato a sfidare la formazione che ha fatto più gol nella prima giornata di campionato. Per questo, e per altri motivi, sconsigliamo la coppia centrale partenopea: Albiol-Chiriches. Non sembra vivere un buon momento anche Maggio che è anch’esso sconsigliato per questa partita. Nella doria sconsigliato Soriano che, forse, sarà condizionato dalle voci di mercato.

Torino-Fiorentina

Dopo la vittoria di Frosinone, il Torino ospita la Fiorentina in uno dei più interessanti match della domenica. Nei granata sconsigliamo l’impiego di Gazzi, un giocatore quasi inutile per il fantacalcio. Nella Fiorentina è Mati Fernandez il giocatore maggiormente sconsigliato, visto che forse non sembra essere minimamente in forma.

Udinese-Palermo

Corsia di sinistra da evitare nell’Udinese. Chiunque dovesse giocare tra Adnan e Pasqual, potrebbe soffrire oltre misura gli attacchi della squadra ospite.  Nel Palermo invece, difficile l’impegno per i due terzini di difesa Rispoli e Lazaar e, per questa partita, meglio guardare altrove. Altro rosanero da sconsigliare è Chochev. Sembra essere il giocatore meno in condizione della compagine di Iachini, domenica scorsa è stato sacrificato per cercare un assetto diverso, che sembra aver funzionato. Il bulgaro prima o poi tornerà in condizioni migliori, ma per il momento forse è meglio evitare.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy