Fantacalcio – I nostri consigli per la prima giornata

Fantacalcio – I nostri consigli per la prima giornata

Da Dzeko a Icardi passando per Glik e Bertolacci. Eccovi Tutti i consigliati della prima giornata di campionato

di Antonio Visca

Finalmente riparte il campionato e soprattutto finalmente riparte il fantacalcio. La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi proporrà uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle nostre, ormai famose, schede squadra (che potete trovare dettagliatamente QUI). Inoltre potrete anche dare uno sguardo agli sconsigliati della prima giornata. Andiamo, dunque, ad analizzare partita per partita:

Verona-Roma

Nel primo match del campionato si affronteranno, in una sfida per nulla scontata, due squadre con obiettivi diversi. Il Verona sono ormai due anni che, tramite il gioco, si sta confermando in Serie A, mentre la Roma sta facendo davvero un ottimo mercato e il suo gap con la Juve sembrerebbe molto diminuito. Nella formazione gialloblu però, per quest’ostico impegno, non è consigliato nessuno in particolare. Sul fronte giallorosso, invece, sono quattro i giocatori consigliati per questa partita: Florenzi, Nainggolan, Pjanic e Dzeko. Florenzi ha dimostrato, nel pre-campionato, un’ottima forma, cosi come Nainggolan che, come di consueto, sembra andare in condizione prima degli altri. Pjanic, vista la non titolarità di Totti, potrebbe essere molto pericoloso sui piazzati, mentre il nuovo arrivato Dzeko ha palesato tutta la sua voglia di portare la Roma in alto. Un rapace d’aria di rigore che, sicuramente, farà le fortune della squadra capitolina e di ogni fantallenatore che ha scommesso su di lui.

Lazio-Bologna

Dopo l’impegno di coppa contro il Bayer Leverkusen, la Lazio è pronta ad ospitare il Bologna per la prima giornata di campionato. Nei biancocelesti, visto il gol e la buona forma dimostrata martedi, consigliato d’obbligo è Keita, un attaccante pronto ad esplodere da un momento all’altro. Un altro consigliato è Parolo, centrocampista dal vizietto del gol e dai buoni voti. Il terzo e ultimo consigliato della Lazio per questa partita è Basta che sembra essersi ormai messo i problemi fisici alle spalle. Per il Bologna l’unico che ci sentiamo di consigliare, in una squadra ancora in rodaggio, è Brienza. 

Juventus-Udinese

La squadra campione d’Italia nella prima giornata se la dovrà vedere contro l’Udinese. Tra i bianconeri consigliatissimi Bonucci e Pogba, due dei migliori giocatori per rendimento dello scorso anno. La nostra redazione, inoltre, per questa partita vede di buon occhio il nuovo arrivato Mandzukic, attaccante chiamato a fare le veci di Tevez. Nell’Udinese l’unico consigliato per questa partita è Edenilson. Il nuovo arrivato sembra in ottima forma e in più avrà di fronte Evra, uno dei giocatori meno pericolosi della Juventus.

Empoli-Chievo

Nell’Empoli non possiamo esimerci nel consigliare due tra i migliori giocatori azzurri della passata stagione: Maccarone e Saponara. Nonostante un avvio non brillantissimo, Saponara è un giocatore che può decidere la partita in qualsiasi momento, Maccarone invece è il terminale offensivo della squadra toscana e, contro una squadra abbordabile come il Chievo, potrebbe risultare decisivo. Negli ospiti consigliato il capitano Pellissier che sembra essersi conquistato, tramite ottime prestazioni, una maglia da titolare di fianco a Paloschi. Consigliato anche il nuovo arrivato Castro, pronto a conquistare il suo nuovo pubblico fin da subito.

Fiorentina-Milan

Primo big-match di campionato quello tra Fiorentina e Milan. Nei viola il consigliato d’obbligo è senza dubbio Ilicic per due motivi: è in splendida forma e quando vede il Milan si trasforma. Tra i rossoneri invece spiccano due nuovi acquisti: Bacca e Bertolacci. Entrambi hanno palesato, nel pre-campionato, un ottimo stato di salute e di essere entrati alla perfezione negli schemi tattici di Mihajlovic. Bacca sarà il terminale offensivo, mentre Bertolacci agirà verosimilmente dietro le punte, facendo da pendolo tra centrocampo e attacco.

Frosinone-Torino

La neo-promossa Frosinone alla sua prima in assoluto in massima serie, ospiterà il Torino di Ventura. Tra le fila giallazzurra i consigliati per questa partita sono Gori, che sta dimostrando di essere prontissimo per la serie A e sembra molto più in forma dei compagni e Dionisi, autentico trascinatore della squadra ciociara. Nel Torino invece consigliatissimi il difensore goleador Glik e la punta di diamante dei granata: Quagliarella. Inoltre Occhio anche a Baselli che nel pre-campionato è sembrato uno degli uomini più in forma.

Inter-Atalanta

Nel match tra le due squadre nerazzurre, il consigliato principe non può che essere Icardi, considerato dai più come uno dei candidati ad essere a fine stagione il capocannoniere della Serie A. Negli ospiti invece ci sentiamo di consigliare Gomez. L’Inter non arriva benissimo a questa gara ed un suo punto debole è sicuramente rappresentato dagli esterni difensivi. Ecco allora che Gomez, pienamente recuperato dalla botta rimediata in Coppa Italia, è pronto a rendersi pericoloso ed a colpire la retroguardia interista. Inoltre, con l’assenza di Cigarini, il giocatore argentino potrebbe incaricarsi di molti piazzati.

Palermo-Genoa

Nei rosanero, partito Belotti, l’attuale giocatore più pericoloso è sicuramente Vazquez. Il “Mudo” nel precampionato s’è mostrato più pronto che mai a prendersi la squadra sulle spalle e già contro il Genoa potrebbe essere decisivo. Altro giocatore del Palermo consigliato è il goleador che non ti aspetti, Rigoni. In Coppa contro l’Avellino è parso in ottima forma e i suoi inserimenti sono sempre stati molto pericolosi. Nel Genoa, un po’ a sorpresa, ci sentiamo di consigliare Kucka. Protagonista di un super pre-campionato, Kucka sembra un altro giocatore rispetto alla disastrosa passata stagione e vuole riprendersi con repotenza il posto da titolare.

Sassuolo-Napoli

Sassuolo-Napoli sarà una sfida sicuramente ricca di azioni e di gol. Nel Sassuolo, quindi non possiamo che consigliare i due attaccanti: Berardi e Defrel. Nei partenopei ci sentiamo di consigliare per questa partita Hamsik, chiamato alla riscossa dopo un paio di stagioni passate in chiaroscuro, e Valdifiori, centrocampista che conosce alla perfezione gli schemi tattici di Sarri. Higuain, in una difesa non imperforabile come quella del Sassuolo, potrebbe fare la differenza.

Sampdoria-Carpi

In una situazione di incertezza come quella attuale la Sampdoria deve affidarsi ai suoi assi Muriel e Eder. Contro la neo-promossa Carpi che è ancora una squadra tutta da scoprire, entrambi gli attaccanti blucearchiati possono fare molto bene. Negli emiliani consigliato d’obbligo dopo la doppietta in Coppa è il nuovo acquisto Matos che agirà di fianco a Mbakogu. Altro carpigiano che ci sentiamo di consigliare per questa giornata è il difensore Letizia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy