Fantacalcio, 5 difensori per la 12a giornata: Bonucci per il gol dell’ex?

Fantacalcio, 5 difensori per la 12a giornata: Bonucci per il gol dell’ex?

Nuovo turno di Fantacalcio, ed ecco le nostre scelte in difesa

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Si riparte, ancora una volta torna la nostra Serie A prima di una lunga sosta per le Nazionali: si scende in campo già domani sera con la sfida tra Sassuolo e Bologna, per poi chiudere la giornata con un succulento Juventus-Milan. Vediamo 5 nomi da schierare in difesa in questo turno!

FANTACALCIO, 5 DIFENSORI PER LA 12a GIORNATA

Cagliari, parla Carli: "Valuteremo i 4 in scadenza, Pellegrini spero resti"

Luca Pellegrini (Cagliari – Fiorentina)

Nello spumeggiante Cagliari di Maran, c’è anche un po’ di merito suo. Sulla fascia si sta rivelando un ottimo giocatore in fase di spinta, deve sicuramente crescere in difesa ma le qualità ci sono tutte. Schierare Pellegrini in questa sfida contro la Fiorentina, può essere una buona scelta.


nkoulou

Nicolas Nkoulou (Brescia – Torino)

Torna dopo la squalifica, in un Torino devastato dagli ultimi pessimi risultati. Anche la difesa, che sembrava essere il reparto forte della squadra di Mazzarri, si sta sgretolando come neve al sole. Ecco che quindi Nkoulou, insieme a Izzo, dovrebbe prendere per mano i compagni: non sarà facile contro il Brescia che ha appena cambiato allenatore, ma crediamo in una buona prestazione da parte del camerunense.


Giovanni Di Lorenzo (Napoli – Genoa)

Nella polveriera Napoli, il suo nome non è mai uscito sui giornali. C’è anche da aspettarselo, Di Lorenzo è uno degli ultimi arrivati ed è uno dei giocatori con meno esperienza. Ma non per questo l’ex Empoli deve essere considerato come inferiore ai compagni, anzi: spesso è stato tra i migliori in campo nel team di Ancelotti. Schieratelo con il Genoa, sperando nella prestazione da bonus.

 



Danilo (Sassuolo – Bologna)

 

Nel derby emiliano del Mapei, ci si attende spettacolo e gol. Il brasiliano Danilo è il perno della difesa targata Mihajlovic, a lui sono affidate le chiavi del reparto: contro Berardi e compagni sarà difficile mantenere la porta inviolata, ma questo non deve spaventarvi dallo schierare l’ex Udinese. Magari ci scappa l’inzuccata da +3…


Leonardo Bonucci (Juventus – Milan)

Chiudiamo questa rassegna con Bonucci, unico superstite d’esperienza di quella BBC che tanto aveva impressionato qualche anno fa. L’infortunio di Chiellini lo ha responsabilizzato moltissimo, adesso è lui a dover guidare i giovani compagni dietro. Vedasi ad esempio il salvataggio compiuto contro la Lokomotiv Mosca. E in casa con un Milan in piena crisi, magari potrebbe arrivare anche la rete dell’ex da palla inattiva!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy