Fantacalcio, 3 portieri per la 8a giornata: Donnarumma cerca la porta inviolata

Fantacalcio, 3 portieri per la 8a giornata: Donnarumma cerca la porta inviolata

Scopriamo insieme i 3 portieri su cui puntare nel prossimo turno!

di Francesco Spada, @MoradinGE

Non c’è un attimo di sosta per noi fantallenatori, così come per la Serie A: è già arrivato il momento di studiare la formazione per l’ottavo turno. Via come di consueto ai nostri consigli, con i 3 migliori portieri da schierare al Fantacalcio!

FANTACALCIO, 3 PORTIERI PER LA 8a GIORNATA


Sirigu_BUF2216

Salvatore Sirigu (Torino – Frosinone)
Gazzetta dello Sport (MV 6,42 – MV 5,42)

Scelta quasi obbligata per i possessori di Sirigu. Il Frosinone ha segnato il primo gol in A domenica scorsa su rigore ed il Torino con 7 gol subiti ha una delle migliori difese della Serie A (6 dei quali subiti dalle big del nostro campionato). Sirigu singolarmente è il secondo miglior portiere per media voto del campionato insieme a Consigli ed il quarto come fantamedia, tutti indizi che lo rendono non solo scherabile in questa giornata ma lo candidano ad essere un dei top del fine settimana!


Radu

Ionut Radu (Genoa – Parma)
Gazzetta dello Sport (MV 6,33 – FM 6)

Da riserva a titolare nelle ultime due apparizioni con prestazioni convincenti, questa è la storia del giovane Radu che cerca continuità per affermarsi nel nostro campionato. Il ballottaggio con Marchetti è sempre serrato ma al momento il romeno sembra in vantaggio. Il Genoa di Ballardini vanta 2 facce opposte in termini difensivi tra casa e trasferta, a Genova 1 solo gol subito contro i 10 presi lontano dalla Liguria; se aggiungiamo che il Parma fuori casa fatica a segnare ed avrà un attacco spuntato, schierare il giovane scuola Inter è tutt’altro che impensabile.


 

donnarumma

Gianluigi Donnarumma (Milan – Chievo)
Gazzetta dello Sport (MV 6,14 – FM 4,85)

Troppi i gol subiti dal Milan, nessuno per colpa del portiere: è forse questa la novità per Donnarumma. La buona media voto è “segnata” da una fase difensiva non proprio brillante; spiragli di miglioramento però ci sono, e la partita casalinga contro un Chievo in crisi che non segna da 3 giornate può essere un punto di svolta in questo senso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy