Consigli Fantacalcio, 3 difensori per la 27a giornata: Mancini in grande forma

Ecco i tre difensori che la redazione di Fantamagazine consiglia di schierare nel 27esimo turno di campionato.

di Giuseppe Dulcamare

Dopo le tre giornate di coppe Europee torna in campo il campionato di Serie A, con un lunghissimo 27esimo turno che avrà inizio addirittura venerdì alle ore 15 con la sfida dell’Olimpico tra Lazio e Crotone, per poi concludersi con il big match di giornata Milan-Napoli, che sarà di scena a San Siro domenica sera. Vediamo insieme i 3 difensori che lo staff di Fantamagazine consiglia di schierare nelle vostre fantaformazioni per questo weekend.

FANTACALCIO, 3 DIFENSORI PER LA 27a GIORNATA

Joakim Maehle (Atalanta – Spezia)

Il difensore danese ci ha messo pochissimo a integrarsi negli schemi e nel gioco nerazzurro, sfruttando la poca concorrenza nel ruolo per trovare anche tanta continuità: da quando ha debuttato in A ha totalizzato una sola insufficienza a fronte di 11 presenze. Nella sfida di venerdì contro lo Spezia Joakim Maehle è pronto a confermarsi con un’altra buona prestazione, e magari riuscirà a trovare anche il suo primo bonus pesante in Italia: schieratelo.

Kevin Bonifazi (Genoa – Udinese)

Dopo aver trascorso la prima parte della stagione a guardare gli altri giocare seduto in panchina, l’ex difensore di Torino e Spal ha trovato spazio in campo e non è più uscito dalla formazione titolare dei bianconeri, grazie a tante buone prestazioni che gli valgono una media voto oltre la sufficienza. La sua attenzione difensiva sarà fondamentale anche nella delicata sfida salvezza contro il Genoa, nella quale Kevin Bonifazi ha ottime possibilità di regalare un buon voto a tutti i suoi allenatori e di far valere le sue capacità aeree anche in fase offensiva.

Gianluca Mancini (Parma – Roma)

Il centrale ex Atalanta è stato finora uno dei migliori giallorossi nell’arco della stagione, e ha già totalizzato 4 reti all’attivo (ultima quella che ha deciso la gara contro il Genoa domenica scorsa) oltre ad aver messo in mostra una grande intelligenza tattica e grandissime capacità difensive. Nella gara contro il Parma Gianluca Mancini non dovrebbe avere problemi a controllare gli attaccanti ducali e a conquistarsi un buon voto per far volare tutti i modificatori difensivi. Se poi ci mettete il vizietto per il gol, confermato pure in Europa League, è impossibile tenerlo fuori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy