ESCLUSIVA FMAG – Dagli allenamenti dell’Empoli, i segreti sul centrocampo

ESCLUSIVA FMAG – Dagli allenamenti dell’Empoli, i segreti sul centrocampo

Le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione sui centrocampisti dell’Empoli

di Emanuele Strano

Il nuovo Empoli di Giampaolo affina giorno dopo giorno i meccanismi e gli schemi in vista della prossima stagione in Serie A. L’addio di Sarri e di numerosi uomini chiave ha necessariamente cambiato gerarchie e dettami tecnico-tattici, introducendo parecchi dubbi ai fantacalcisti vogliosi di puntare su alcuni calciatori dell’Empoli, memori dell’ottimo rapporto qualità-prezzo dello scorso anno.

Questione regista: Ronaldo o Maiello?

Da indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il centrocampo empolese sta vivendo continui e giornalieri stravolgimenti. L’addio di Valdifiori aveva lasciato un vuoto nel ruolo di regista, colmato almeno inizialmente dal rientro di Ronaldo. Il regista brasiliano, che bene aveva figurato nella prima metà di stagione alla Pro Vercelli, non è ancora riuscito a ristabilirsi bene dal grave infortunio al ginocchio patito a metà dello scorso campionato cadetto. Ronaldo poteva essere una intrigante scommessa (ve ne avevamo parlato -> qui), ma abbiamo scoperto che mister Giampaolo lo ritiene un po’ lento per i ritmi della Serie A. L’arrivo di Maiello conferma questa tesi, con il centrocampista ex Crotone venuto proprio a fare il titolare in cabina di regia. Ronaldo potrebbe a questo punto essere girato nuovamente in prestito o atteso per un completo recupero dall’infortunio.

Sorpresa Diousse

Diousse
Diousse
Classe ’97, Assane Diousse è la sorpresa del precampionato empolese. La scarsa condizione atletica di Ronaldo ha fatto si che il giovane senegalese si mettesse in mostra nelle amichevoli estive, attirando le attenzioni di molti addetti ai lavori. Da quel che abbiamo scoperto infatti, Diousse ha tantissime richieste dalla Serie B, ma la società vuole trattenerlo convinta che possa già dire la sua in massima serie. Per chi gioca con le riconferme o con i Primavera potrebbe essere una buona scommessa da fare.

Ritorno al 4-3-1-2

Dopo aver sperimentato a più riprese un cambio modulo, provando il 3-5-2 con Saponara punta, mister Giampaolo pare si sia deciso a ripristinare il modulo più conosciuto dalla rosa, il 4-3-1-2 che ha fatto le fortune dell’Empoli nella passata stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy