Empoli, il colpo low-cost in difesa è Federico Barba

Il giovane difensore scuola Roma ha tutto per essere la sorpresa in difesa del prossimo fantacalcio

di Emanuele Strano

Come sempre ogni anno sono tantissimi i fantallenatori che studiano nomi e strategie per realizzare difese con pochi crediti, risparmiando il budget per i costosi attaccanti. E’ sottile la linea tra il costruire una difesa pessima e lo scovare dei talenti ancora in parte inesplosi creando con poco una difesa top, e solo la giusta dose di studio e anche un pizzico di intuito possono aiutarvi ad azzeccare queste scelte, oltre che naturalmente i nostri consigli. Titolarità: Ottimo Salute: Ottimo Bonus: Buono No Malus: Buono Lega a 8: 5°-6° slot Lega a 10: 4°-5° slot

La carriera di Federico Barba

E’ per questo che oggi voglio portarvi all’attenzione il talento del giovane difensore scuola Roma, Federico Barba. Difensore centrale mancino classe ’93, Barba cresce nelle giovanili della squadra della capitale, vincendo il campionato Allievi e quello Primavera. Il suo ingresso tra i professionisti avviene in Serie B, al Grosseto, dove nonostante la finale retrocessione disputa comunque una stagione positiva, con 20 presenze totali a soli 19 anni. Nell’estate 2013 inizia la compartecipazione tra la Roma e l’Empoli, dove Federico disputa prima 14 presenze in Serie B, poi 18 nella passata stagione nella massima serie, condite da due gol.

Titolare nel nuovo Empoli di Giampaolo?

Certamente. Già nella passata stagione, complice la futura partenza di Rugani, l’allenatore Maurizio Sarri gli ha regalato un discreto minutaggio per permettergli di abituarsi alla massima serie. E Barba non ha assolutamente demeritato, tanto da essere confermato nel nuovo Empoli di Giampaolo (adesso è tutto di proprietà della squadra toscana), dove sarà titolare sia nella difesa a 3 che in quella a 4.

Una media voto da modificatore difesa

Eh si, perchè nelle sue 18 presenze in Serie A Barba chiude con una media voto di tutto rispetto, un bel 6,06 (voti Gazzetta dello Sport) che sarà stato molto utile a quei fantallenatori che lo han preso al mercato di gennaio come scommessa. E quest’anno Barba ha tutto per ripetersi, con un mister come Giampaolo che cura molto la fase difensiva.

Bonus e malus al Fantacalcio

Anche qui con Federico cascate bene. Poco incline ai malus, solo due i cartellini gialli nella scorsa stagione. Se non siamo ai livelli del mai ammonito Rugani poco ci manca. Inoltre Federico si è mostrato molto pericoloso in zona gol quando chiamato in causa, realizzando due reti lo scorso anno su calcio d’angolo e salendo sempre sui piazzati.

In che slot lo collochiamo?

Federico Barba
Federico Barba
La scarsa appetibilità dell’Empoli al Fantacalcio e la sua non totale titolarità lo scorso anno potrebbero permettervi di aggiudicarvi Barba a pochissimi crediti, ottenendo però dei risultati ottimi come rapporto qualità prezzo. In lega a 10 può sicuramente essere un 4°-5° slot da alternare, (magari con la griglia incroci difensori di cui vi abbiamo parlato -> qui), mentre in lega a 8 lo slot è più basso, probabilmente un 5°-6° perlomeno all’inizio è la giusta collocazione, anche se siamo pronti a scommettere che durante il corso della stagione il suo valore aumenterà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy