Consigli Fantacalcio, Parma: Cornelius l’anti-Genoa, Sepe è un muro

Il Parma vince 1-4 contro il Genoa e lo fa nel segno del vichingo e del portiere, anche questa volta protagonisti.

di Mauro Maccioni

Dopo la vittoria con il Genoa, il Parma vede l’Europa: si è portato all’ottavo posto, a pari merito con il Milan e a tre punti di distanza dal Napoli. E anche se nel calcio non si gioca da soli, il Parma deve comunque ringraziare Cornelius e Sepe.

CORNELIUS MATTATORE

Ci sono giocatori che, quando vedono determinati colori sulla maglia, sembrano diventare spiriti con un forte desiderio di uccidere. In senso metaforico, ovviamente. Cornelius è uno di questi e, mentre il toro si imbizzarrisce nel vedere il rosso, il vichingo lo fa con il blu di fianco. Contro il Genoa, tra andata e ritorno, Cornelius ha realizzato 6 gol, due triplette con cui ha distrutto i sogni di gloria di Criscito e compagni.

L’ultimo giocatore a riuscire nell’impresa era stato Borriello – che tra l’altro vestiva la maglia del Genoa – contro l’Udinese nella lontana stagione 2007-2008. Un secolo fa. Ma Cornelius non si vuole fermare qui: ora ha raggiunto gli 11 gol stagionali e ha a disposizione una serie di partite per migliorare. E al Fantacalcio non ci si può che sfregare le mani.

SEPE SARACINESCA

Spesso si parla tanto degli attaccanti e poco dei portieri. Ma anche loro, e non troppo raramente, hanno i propri momenti di gloria. Uno di questi è arrivato per Sepe, che con il rigore parato a Criscito è diventato il miglior neutralizzatore dei tiri dal dischetto della Serie A. Si tratta del terzo in questa stagione, di cui due consecutivamente dopo quello negato a Belotti nella giornata dedicata ai recuperi della 25a.

A livello europeo poi, Sepe è secondo solo a Rajkovic del Rennes, fermo a 4. Il Parma si coccola anche il portiere, che sta dimostrando di essere incredibilmente affidabile. E fantacalcisticamente parlando, non c’è nulla da dire: quei due +3 parlano da soli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy