Consigli Fantacalcio, Milan: Rebic è on fire, conviene puntarci ancora?

Consigli Fantacalcio, Milan: Rebic è on fire, conviene puntarci ancora?

L’attaccante rossonero è diventato l’uomo chiave di mister Pioli, ma quanto conviene continuare a schierarlo al Fantacalcio?

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Doveva essere il Milan di Zlatan Ibrahimovic, e invece è sempre più il Milan di Ante Rebic. Il 2020 rossonero infatti, è iniziato e sta proseguendo nel segno dell’attaccante croato che, partita dopo partita, si sta guadagnando la fiducia di Stefano Pioli, nonché la stima e l’affetto di tifosi e fantallenatori.

Eppure, il classe 1993 non era partito avanti nelle gerarchie del Diavolo: per buona parte del 2019 è rimasto relegato in panchina, e anche nelle prime uscite del nuovo anno il titolare accanto all’inamovibile svedese è stato il giovane Leao. Ma Rebic ha saputo pazientare e soprattutto è riuscito a fare tesoro del minutaggio concessogli da subentrato, fino a conquistarsi una maglia dal primo minuto a suon di buone prestazioni e goal importanti.

COSA FARE CON REBIC AL FANTACALCIO?

Non a caso, nelle ultime 5 partite di campionato, il numero 18 rossonero è stato capace di siglare ben 5 reti e, fatta eccezione per quella inutile messa a segno nel derby contro l’Inter, sono state tutte decisive in termini di vittoria finale. Tale bottino, che gli ha permesso di raggiungere fin qui una Media Voto del 6,25 e una Fantamedia del 8,06, è stato inoltre incrementato dall’assist servito nei quarti di Coppa Italia contro il Torino e dal goal firmato nella semifinale d’andata della medesima competizione contro la Juventus, che di fatto tiene ancora in gioco il Milan per l’ipotetica qualificazione alla finale.

Sulla base di tali premesse dunque, non è sbagliato pensare che Rebic possa continuare su questa strada, portando ancora in dote bonus fondamentali al Fantacalcio. Fargli spazio come terzo slot del vostro attacco è doveroso perché il ragazzo, in cerca di riscatto dopo la brutta esperienza vissuta alla Fiorentina, può rivelarsi una scommessa vincente ancora per molte giornate. A iniziare proprio dalla prossima, in programma sabato sera al Franchi: perché si sa, il classico goal dell’ex non si nega a nessuno, specie a chi ultimamente sembra essere davvero on fire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy