Consigli Fantacalcio, Juventus: Danilo ha voglia di rivalsa, ma è abbastanza?

Consigli Fantacalcio, Juventus: Danilo ha voglia di rivalsa, ma è abbastanza?

Scopriamo le aspettative al Fantacalcio del terzino brasiliano neo-arrivato alla corte di Sarri.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Le sgroppate sulla fascia destra con il Santos e col Porto che lo resero titolare anche nella Seleçao, l’approdo in un top club europeo come il Real Madrid capace di conquistare cinque prestigiosi trofei tra il 2015 e il 2017, e il trasferimento in Premier League per la consacrazione grazie all’impiego in più ruoli diversi tra le fila del Manchester City di Guardiola. Poi, il fatale retropassaggio dello scorso gennaio contro il Newcastle e l’eterna panchina a cui fu relegato da Mister Pep fino alla fine della stagione passata. È questo il bagaglio professionale di Danilo Luiz da Silva, l’ultimo importante acquisto della Juventus, decisa ad offrirgli la possibilità di riscattarsi a livello europeo.

E quale migliore palcoscenico per il terzino brasiliano e per la sua voglia di rivalsa se non la squadra dove da anni milita il suo alter ego, quell’Alex Sandro titolare della fascia opposta rispetto alla sua, con cui guidò prima Santos e poi Porto verso la conquista rispettivamente della Copa Libertadores nel 2010-2011 e dei due titoli consecutivi di Campione di Portogallo nel 2012 e nel 2013. Per cercare di tornare ai massimi livelli quindi, Danilo ha colto al volo la ghiotta occasione di riunirsi al suo ex compagno di squadra accettando ad occhi chiusi lo scambio con Joao Cancelo, considerato per qualità tecniche meno adatto al sistema di gioco di Maurizio Sarri rispetto al neo-arrivato.

DANILO, LE CARATTERISTICHE TECNICHE

Non a caso, pur dribblando meno l’avversario rispetto a Cancelo, Danilo è un autentico talento nello spingersi in avanti palla al piede, nel lanciarsi in campo aperto e nel creare superiorità numerica ricercando costantemente l’uno contro uno. Tale caratteristica lo rende perfetto per il calcio di Mister Sarri, desideroso di trasmettere quanto prima alla sua Juve l’idea del pressing e della linea difensiva alti.

Danilo inoltre, è bravo con entrambi i piedi, tanto che può essere schierato indifferentemente sia a destra che a sinistra, ed è solitamente propenso a cercare le incursioni in area e il tiro da fuori, qualità questa che fa di lui un prospetto interessante anche in ottica Fantacalcio.

DANILO AL FANTACALCIO

In sede d’asta, se avete bisogno di un terzino titolare portatore di un discreto numero di sufficienze e di qualche bonus, allora Danilo fa al caso vostro. Tuttavia, non svenatevi troppo per lui, perché se è vero che Danilo è garanzia di titolarità, è altrettanto vero che nell’ultima stagione è rimasto vittima di un brutto infortunio alla caviglia che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco per circa due mesi.

A tale deficit vanno poi sommati, la discreta propensione al cartellino giallo, il periodo di inattività a cui è stato confinato da gennaio in poi, e che potrebbe portarlo a un inserimento più lento nel campionato italiano, e la concorrenza di De Sciglio, che specialmente all’inizio potrebbe avere la meglio nel ballottaggio.

In base a ciò, vi consigliamo di non fare follie per Danilo, bensì di comprarlo a prezzo contenuto come 3°-4° slot o, tutt’al più, in coppia con lo stesso De Sciglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy