Consigli Fantacalcio, Inter: Lautaro Martinez pronto per il duello argentino con Dybala

L’attaccante argentino è pronto a sfidare il connazionale e la Juventus per prendersi definitivamente il cuore dei tifosi nerazzurri.

di Massimo Angelucci

Finalmente domani si gioca, pur con tutte le precauzioni del caso, ma si gioca. Juventus contro Inter, Antonio Conte contro il suo passato. Il derby d’Italia però, non si riassume solo con l’attuale tecnico interista che prova a combattere contro la sua identità di bandiera bianconera. C’è anche un altro duello che infiammerà il prato di un Allianz Stadium completamente vuoto: quello tra Paulo Dybala e l’erede di Leo Messi, almeno a sentire le parole della stessa “Pulce” argentina, vale a dire Lautaro Martinez.

A Barcellona farebbero carte false per prenderlo, ma il presidente dell’Inter Steven Zhang è stato chiaro: “L‘Inter non vende i talenti, semmai li compra“. Intanto la punta di Bahia Blanca è concentrata sul match di domani sera, vuole tenersi stretta la maglia nerazzurra battendo la Juventus e dando tre punti fondamentali ai compagni per la lotta scudetto. El Toro vuole prendersi definitivamente un posto nel cuore dei tifosi interisti, quello che fino a poco tempo fa apparteneva a Mauro Icardi, arrivato a quota 8 goal alla Juventus in 11 partite, mentre Martinez è fermo a 1 goal in 3 partite, per giunta inutile vista la sconfitta nel girone d’andata.

LAUTARO MARTINEZ, NUOVA RIPARTENZA

Intanto Antonio Conte, per la prima volta allo Stadium da avversario, con l’indubbio vantaggio ambientale di non sentirsi dare il “bentornato” dai suoi ex tifosi, ha approfittato di questa sosta forzata per mettere un po’ di benzina nelle gambe, in vista di questo rush finale che vede l’Inter impegnata in campionato, Coppa Italia ed Europa League. Servono muscoli e goal, quelli di Martinez che, in coppia con il belga Romelu Lukaku, vuole spodestare i Campioni d’Italia in carica dal trono, proprio a cominciare da domani sera. “A 22 anni Martinez è un ragazzo serio, concentrato e ha ampi margini di crescita. Escludo che Lautaro possa essere ceduto”. Parole e musica di Antonio Conte. Il Barcellona, a quanto pare, può mettersi il cuore in pace.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy