Consigli Fantacalcio, i migliori portieri alla 12a giornata

Consigli Fantacalcio, i migliori portieri alla 12a giornata

Ecco a voi i top 5 tra i portieri, tenendo conto della media voto e della fantamedia

di Redazione Fantamagazine

Giunti a quasi un terzo di stagione, approfittiamo della sosta per valutare quali sono i migliori portieri della serie A per il Fantacalcio. Di seguito vi forniremo un’approfondita analisi statistica sui Top 5 di ruolo, tenendo presente sia la media voto, utile soprattutto per chi utilizza il modificatore difesa, che la fanta media. Verranno presi in considerazione soltanto i portieri che alla 12a giornata, hanno collezionato almeno otto presenze. Inizieremo indicando i dati della Gazzetta dello Sport, fornendovi i consigli più adatti per il proseguo del campionato.

Gazzetta dello Sport, Top 5 Portieri per Media Voto

SORRENTINO: MV 6,55. Ecco la grande sorpresa di questo primo scorcio di stagione. Il portiere rosanero per ora ha messo in riga tutti i presunti top di ruolo di inizio anno, e complice una difesa a dir poco in difficoltà, ha potuto e dovuto mettersi in luce oltre il necessario, per evitare una messe di gol che i rosanero hanno rischiato di subire. Considerando che stiamo comunque parlando di una squadra che ha incassato 15 reti, i continui miracoli di Sorrentino hanno davvero scacciato il pericolo di essere la peggiore difesa dell’intero campionato.

BIZZARRI: MV 6,42. Una conferma per il numero 1 clivense. Già l’anno scorso in cima alla lista dei migliori per media voto, l’estremo difensore argentino sta proseguendo il lavoro intrapreso la scorsa stagione per la felicità di chi, probabilmente a basso prezzo, lo ha comprato a inizio anno. Beniamino dei fan del modificatore, a differenza del collega Sorrentino può anche contare su una difesa più solida, che specialmente in casa da garanzie da top. Dodici le reti subite.

HANDANOVIC: MV 6,38. Il pararigori per eccellenza, quest’anno può finalmente avvalersi di una difesa molto solida che lo sta proteggendo maggiormente rispetto alle ultime stagioni. Solo 7 le reti subite e ancora nessuna possibilità di misurarsi con i rigoristi avversari che ormai tremano al solo pensiero di avere un penalty a favore e dover posizionare il pallone sul dischetto davanti a Super Samir. Per ora assoluto primo slot per il fantacalcio.

LEALI: MV 6,36. Dopo la sciagurata stagione a Cesena, il baby prodigio in orbita juventina ha trovato finalmente l’ambiante ideale per esprimersi al meglio. Il Frosinone non sta subendo poco (14 reti), ma specialmente in casa sta trovando la quadratura necessaria per sopravvivere alla serie A, e Leali si sta dimostrando in grado di reggere alla grande il ruolo di titolare. Con un buon incrocio e l’utilizzo del modificatore potrebbe risultare a fine anno una gradita sorpresa. Da non mettere in trasferta.

TATARUSANU: MV 6,33. In coabitazione con Viviano, abbiamo preferito indicare il portiere viola che può vantare un minor numero di reti al passivo rispetto al doriano. Otto soltanto a fronte delle diciassette del collega blucerchiato. Partito Neto e vinta la concorrenza col neoacquisto Sepe, Tatarusanu si sta dimostrando uno dei migliori estremi difensori del nostro campionato, in linea con le alte ambizioni della capolista Fiorentina. Gioco spumeggiante e solidità difensiva, un binomio che spesso ha portato a traguardi prestigiosi. A Firenze già toccano ferro.

Menzione d’onore per il genoano Perin, che con la MV di 6,5 sarebbe dietro soltanto a Sorrentino, ma le sole cinque presenze collezionate fin ora lo escludono dalla nostra Top 5. Segnatevelo comunque per il proseguo del campionato.

Gazzetta dello Sport, Top 5 Portieri per FantaMedia

HANDANOVIC: FM 5,67. Come sopra, assoluto primo slot. L’ottima media voto unita ai pochi gol subiti ne fanno il miglior portiere di questa prima parte di campionato. Ha di fatto soppiantato Buffon come top di ruolo al fantacalcio. Unico neo le tre ammonizioni che ne fanno il più “cattivo” tra tutti i portieri della serie A.

TATARUSANU: FM 5,62. L’unico oltre a Samir a comparire in entrambe le graduatorie.

REINA: FM 5,58. Terminata l’era Benitez dove la cura della fase difensiva era vista quasi con spregio, il Napoli di Sarri ha trovato quella solidità, che unita al talento offensivo ne fanno una delle pretendenti alla conquista dello scudetto. Il portierone spagnolo dal canto suo ha infuso quella sicurezza ad un reparto che l’anno scorso con Rafael & co., mancava in maniera preoccupante. Buona la media voto (6,25), che aggiunta ai soli 8 gol subiti lo pongono qui, sul gradino più basso del podio.

SPORTIELLO: FM 5. Unico portiere della top 5 ad aver subito più di dieci gol, ben 14, Sportiello si issa al quarto posto grazie ai due rigori parati a Sansone e Pogba. Discreta la media voto di 6,17.

CONSIGLI: FM 5,45. In linea con il sorprendente campionato del Sassuolo, l’estremo difensore neroverde rientra nella top 5 grazie ai soli 8 gol incassati e al rigore parato a Moralez, che ha evitato la sconfitta casalinga a pochi minuti dal termine di Sassuolo – Atalanta. Non brillantissimo come media voto, per lui soltanto 6,05.

Menzione d’onore per il giovanissimo Gianluigi Donnarumma, che con le 4 presenze all’attivo può vantare una fantasmagorica fanta media di 5,75 che lo collocherebbero addirittura in vetta alla classifica. Maneggiare con cautela, Scuffet docet.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy