Consigli Fantacalcio, Fiorentina: Cutrone o Vlahovic?

Consigli Fantacalcio, Fiorentina: Cutrone o Vlahovic?

Il dualismo tra Cutrone e Vlahovic: su chi conviene puntare al Fantacalcio?

di Gian Luca Losi

Nell’ultimo mercato di gennaio la Fiorentina è stata molto attiva e si è accaparrata, tra gli altri, Patrick Cutrone. L’attaccante di Como è stato prelevato dal Wolverhampton con cui ha totalizzato 12 presenze (ma solo 291 minuti) in Premier League e segnato 2 reti. Il suo arrivo ha portato alla cessione di Kevin Prince Boateng al Besiktas e pertanto il numero 63 ha subito guadagnato i galloni di titolare. Tuttavia, nelle prime 5 presenze di campionato non ha mai giocato per tutti e 90 i minuti e non ha messo a segno nessun gol, vivendo un dualismo con il giovanissimo Dusan Vlahovic.

LA STORIA DI CUTRONE

Cutrone, detto il “Pungiglione”, è stato lanciato nel calcio che conta da Vincenzo Montella due stagioni fa e nella sua prima da professionista ha collezionato 28 presenze condite da 10 gol e 3 assist. Nella stagione successiva, che doveva essere per lui quella della consacrazione, ha fallito e a gennaio il Milan ha puntato tutto su Piatek. Anche in Premier però, le cose non sono andate meglio ed ecco il ritorno in Italia per rilanciarsi. Considerata la giovane età (22 anni), è interessante scoprire i suoi numeri anche quando militava nella Primavera del Milan: 52 presenze in campionato con 41 gol. Score da attaccante di razza.

DUSAN VLAHOVIC

Vlahovic arriva direttamente dalla Primavera viola, con cui ha collezionato 14 presenze e 12 reti, già l’anno scorso è stato aggregato in Prima Squadra con cui ha totalizzato 152 minuti in campionato. Quest’anno, dopo i 2 gol in Coppa Italia al Monza, si è definitivamente consacrato. Nelle gerarchie di Iachini parte dietro a Cutrone, ma nelle 19 presenze in campionato ha già siglato 4 reti, di cui una all’Inter e una al Napoli. Considerata la giovanissima età (20 anni appena compiuti), reputiamo che i margini di miglioramento siano enormi per questo giocatore, dotato di un mancino educato e di una stazza fisica rilevante (190 cm).

COSA FARE AL FANTACALCIO

Se proprio dobbiamo scegliere tra i due, nell’immediato puntiamo su Cutrone per via di una maggior titolarità ed esperienza, ma dalla prossima stagione crediamo che la situazione possa ribaltarsi. L’acquisto in coppia lo sconsigliamo, perché sarebbe difficile indovinare su chi puntare di giornata in giornata. Meglio privilegiare altre opzioni (Barrow, Cornelius, ecc.).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy