Consigli Fantacalcio, Atalanta: Araña per dare respiro agli esterni titolari

L’ex Siviglia è approdato all’Atalanta e rimpolperà la corsia esterna mancina dei bergamaschi.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Guilherme Araña è l’ultimo acquisto dell’Atalanta, il laterale mancino che chiedeva Gasperini dopo l’infortunio occorso a Castagne. Araña è un esterno puro, che nasce come terzino sinistro, ma che come capita a molti terzini brasiliani, sbarcato in Europa è stato schierato anche più avanti, da centrocampista sinistro. Potrebbe quindi essere ideale per il 3-4-2-1 del mister orobico. Non eccelso fisicamente, ma dotato di buona tecnica, Araña dovrà comunque adattarsi al calcio italiano.

ARAÑA AL FANTACALCIO

Il classe ’97, proveniente dal Siviglia, potrebbe comportare per i fantallenatori qualche dubbio in più nella scelta dei laterali dell’Atalanta, perché se c’era una certezza, quella riguardava la coppia Castagne-Gosens che si è spesso alternata nella scorsa stagione a sinistra. Adesso invece è probabile che le due coppie diventino Hateboer-Castagne a destra e Gosens-Araña a sinistra, anche se verosimilmente la sicurezza resterà la titolarità scontata di Hateboer a destra, e quando riposerà l’olandese, giocherà Castagne a destra, la fascia che predilige. Il belga – out per un mese – farà quindi sia il vice Hateboer che il potenziale titolare a sinistra, dividendosi ancora con Gosens.

Araña parte quindi come quarta scelta, anche perché meno rodato in confronto agli altri, per cui al Fantacalcio il suo acquisto è consigliato nel caso abbiate in rosa già Gosens, nonostante ci sia il pericolo che possa giocare Castagne a sinistra: rischiate dunque di non avere un titolare dell’Atalanta avendo sia il tedesco che il brasiliano in rosa. Il laterale appena arrivato a Bergamo può quindi rivelarsi un azzardo fantacalcistico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy