Consigli Fantacalcio 6a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Tutti gli sconsigliati della 6a giornata di questa Serie A 2018/2019!

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della sesta giornata, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutti gli sconsigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 6a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da evitare di schierare per la 6a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

INTER-FIORENTINA

Il turno infrasettimanale è l’incubo di moltissimi fantallenatori a causa della sua imprevedibilità e ad aprirlo saranno, a San Siro, Inter e Fiorentina. Di Inter e Fiorentina, a finire nella rubrica di quelli che è meglio non mettere, troviamo: D’Ambrosio e Biraghi. I due terzini non avranno vita facile. Da un lato il difensore interista si ritroverà ad affrontare un attacco che è in grande spolvero, mentre dall’altro, il difensore gigliato, dopo esser stato asfaltato da Lazzari ed essere pressato dal giovane compagno di squadra Hancko, rischia seriamente di capitolare contro l’esterno nerazzurr.

UDINESE-LAZIO

Nella sfida che alla Dacia Arena vede affrontarsi Udinese e Lazio troviamo altri due sconsigliati, uno per parte, che sono: Behrami e Caceres. Per il centrocampista bianconero, come già sottolineato in passato, non è una bocciatura calcistica, bensì una bocciatura fantacalcistica. Lo svizzero, infatti, non è propriamente quello che definiremmo “un animale da bonus” e anzi è più spesso abbonato al cartiellino. L’uruguagio, invece, non è un vero è proprio sconsigliato, infatti nella scorsa giornata ha ben sostituito Radu. A preoccuparci sono però i tani impegni ravvicinati che potrebbero metterlo in difficoltà.

ATALANTA-TORINO

All’Atleti Azzurri d’Italia l’Atalanta ospita il Torino di mister Mazzarri in questo turno infrasettimanale. Sconsigliato nella Dea è il solito De Roon: inutile ricordavi che non è una bocciatura al giocatore, ma alla sua utilità fantacalcistica. Nei granata, invece, evitate di schierare Baselli. Il centrocampista viene da troppe insufficienze consecutive ed il ballottaggio lo mette a forte rischio presenza: dargli un turno di riposo potrebbe fare bene a lui e a voi.

CAGLIARI-SAMPDORIA

Il Cagliari di mister Maran, dopo la sconfitta esterna contro il Parma, ospita la Sampdoria che, in casa, si è dovuta arrendere ad un gol di Brozovic negli ultimi minuti. Nei rossoblu sarebbe meglio non schierare gli attaccanti con la solita eccezione in Pavoletti: oltre ai già stra-citati Farias e Sau che non riescono più ad incidere in campo, da Sabato scorso si è aggiunto anche Cerri con una prestazione anonima. Nella Sampdoria invece sconsigliato è Gaston Ramirez. C’è però bisogno di fare una premessa: il trequartista doriano è imprevedibile. Potrebbe sfornare la grande prestazione come la peggiore dell’anno, ma tenete conto che già nella sfida contro l’Inter, dopo un buon primo tempo, è svanito completamente dal campo e questo sarà il secondo impegno in quattro giorni.

GENOA-CHIEVO

A Marassi invece si scontrano due sconfitte del turno precedente: Genoa e Chievo Verona. Nei padroni di casa sarebbe meglio evitare di schierare Oscar Hiljemark. Lo svedese, probabilmente a causa di qualche acciacco di troppo, non è sembrato al top della forma, ma se è al momento indispensabile per il Genoa di Ballardini, potrebbe non esserlo per la vostra rosa. Nei clivensi, invee, gli sconsigliati sono diversi. Innanzitutto i centali difensivi: Rossettini e Tomovic non si stanno dimostrando all’altezza con Bani che, a causa di un fastidio che l’ha costretto ad uscire anzitempo dal campo Domenica scorsa, dovrebbe accomodarsi in panchina. Ultimo, ma certo non nell’elenco degli sconsigliati, è Radovanovic: in condizioni atletiche pessime, va assolutamente evitato.

JUVENTUS-BOLOGNA

Nella sfida dello Stadium non ci sono sconsigliati per la squadra di Max Allegri che ha collezionato 5 vittorie in 5 match. Nel Bologna, invece, troviamo Gonzalez: il costaricense è in totale sfiducia e, con la grande prestazione di Calabresi, rischia pure di perdere il posto. Evitatelo assolutamente.

NAPOLI-PARMA

Al San Paolo il Napoli, vincitore contro il Torino, ospita il Parma, vincitore contro il Cagliari. Nella squadra partenopea allenata da Ancelotti, sconsigliato è il francese Malcuit. Questo potrebbe essere il suo momento, ma, se sappiamo che spinge tanto ed è bravo a saltare l’uomo, sappiamo anche che dietro ha ancora qualche lacuna e gli esterni emiliani hanno dimostrato di essere pericolosissimi in queste prime 5 giornate. Sconsigliato nel Parma invece c’è l’intero turno infrasettimanale: per il gioco di D’Aversa il dispendio di energia è enorme ed il rischio che le 3 partite in 7 giorni possano dare un contraccolpo al Parma non è da escludere.

ROMA-FROSINONE

La Roma in piena crisi ospita il Frosinone che allo Stirpe è riuscito per 80 minuti buoni a fermare la Juventus di Massimiliano Allegri. Proprio a causa di questa profonda crisi che ha colpito la squadra di Di Francesco sono tutti sconsigliati i giallorossi, su tutti: Santon, Juan Jesus, Nzonzi, Pellegrini, Cristante, Kluivert e Perotti. Nel Frosinone, invece, l’unico sconsigliato è Crisetig: causa l’errore che porta allo 0-2 della Juventus e l’assenza di Maiello dovrebbe farlo partire titolare. Meglio evitarlo.

SPAL-SASSUOLO

Al Paolo Mazza va in scena uno degli 8 derby emiliani – fra andata e ritorno – che vedremo in questa stagione: la Spal di mister Semplici, infatti, ospita il Sassuolo di De Zerbi. A non convincere i nostri esperti Spal è sempre il solito Fares: nell’ultima sfida ha mostrato per l’ennesima volta tutti i suoi limiti in fase difensiva: meglio puntare altrove. Nel Sassuolo invece, ad essere sconsigliati, sono i due difensori meno brillanti al momento. Il primo è Marlon che ancora deve abituarsi al nostro calcio, mentre il secondo è Rogerio che, oltre a non aver particolarmente brillato, se giocherà dovrà vedersela con un avversario non proprio semplice come Lazzari.

EMPOLI-MILAN

A chiudere questa 6a giornata di Serie A sono Empoli e Milan. Nella squadra di Andreazzoli lo sconsigliato è Silvestre: lontano parente del difensore che fu, ha commesso tanti, troppi errori nella sfida con il Sassuolo per non essere in questa rubrica. Nel Milan invece troviamo Musacchio che con le sue prestazioni non ha mai convinto a pieno, dimostrando di non essere affidabile (con lui in campo 7 gol in 4 partite subite dal Milan).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy