5 ATTACCANTI

Consigli Fantacalcio, 5 attaccanti per la 31a giornata: Bonazzoli, bomber low-cost!

SALERNO, ITALY - AUGUST 14: Federico Bonazzoli of US Salernitana celebrates after scoring the 1-0 goal during the Coppa Italia match between US Salernitana and Reggina Calcio at Stadio Arechi on August 14, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

I cinque attaccanti - scelti dalla redazione di Fantamagazine - per la trentunesima giornata di campionato

Stefano Martelli

Terminata l'ultima sosta del campionato di Serie A 2021/22 per le Nazionali con l'esclusione dell'Italia dal prossimo Mondiale in Qatar, il massimo campionato nazionale si appresta ad affrontare un'incandescente finale di stagione partendo dalla 31a giornata. Turno di campionato che comincia domani alle ore 15.00 con Spezia - Venezia, per concludersi lunedì alle ore 20.45 con Milan - Bologna.

Vediamo insieme i 5 attaccanti che la redazione Fantamagazine consiglia in questa giornata di campionato.

FANTACALCIO, 5 ATTACCANTI PER LA 31a GIORNATA

Federico Bonazzoli (Salernitana - Torino)

Il migliore attaccante della Serie A in rapporto qualità - prezzo. All'asta di inizio stagione o comunque in corso d'opera Federico Bonazzoli sarà stato pagato pochissimo rispetto ai top del reparto avanzato, ma l'attaccante della Salernitana con i suoi gol ha ripagato abbondantemente la fiducia dei fantallenatori che hanno puntato su di lui. Quattro gol nelle ultime cinque giornate disputate, è anche un ex della partita. Le poche speranze-salvezza arrivano dai suoi piedi.

Rey Manaj (Spezia - Venezia)

L'attaccante dello Spezia ha la fiducia di mister Thiago Motta e dei compagni e questo comporta ad essere una pedina importante nello scacchiere dello Spezia come terminale offensivo. Fiducia conquistata con buone prove e gol segnati, importanti ai fini della salvezza della squadra ligure.

Gianluca Scamacca (Lazio - Sassuolo)

Smaltito il piccolo problema fisico avvertito pre-Macedonia e anche contro lo Spezia, l'attaccante neroverde è pronto a rimettersi nuovamente al centro dell'attacco emiliano. Stagione importante per il calciatore che punta a migliorarsi giornata dopo giornata. La sua struttura fisica e il suo buon feeling con Raspadori potrebbe mettere in difficoltà il reparto arretrato biancoceleste

Arthur Cabral (Fiorentina - Empoli)

I sette punti di sutura al tendine d'Achille per un infortunio subito in Nazionale da Piatek, potrebbe aver fermato momentaneamente l'attaccante polacco, che in campo contro l'Empoli verrebbe sostituito nel ruolo di prima punta da Cabral, suo compagno alla Fiorentina. Occasione d'oro da sfruttare per il brasiliano, partito una sola volta da titolare da quando è in Italia.

Beto (Udinese - Cagliari)

Dieci gare senza aver timbrato il cartellino. Un'eternità per un attaccante, un'eternità anche per Beto che ha dimostrato di avere le potenzialità per arrivare in doppia cifra che dista due reti. Il portoghese proverà a mettersi alle spalle il periodo poco felice, magari sbloccandosi contro gli isolani, apparsi poco solidi nel recente periodo.

tutte le notizie di