5 ATTACCANTI

Consigli Fantacalcio, 5 attaccanti per la 25a giornata: si sbloccano Destro e Simeone?

NAPLES, ITALY - OCTOBER 17: Vìctor Osimhen of Napoli scores the 1-0 goal of Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 17, 2021 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

I cinque attaccanti scelti per il 25esimo turno dalla redazione di Fantamagazine.com

Giuseppe Dulcamare

Archiviata la tre giorni di Coppa Italia, siamo pronti a tornare in campo con il Fantacalcio e con la Serie A, con le gare valevoli per il 25esimo turno di campionato: la giornata verrà aperta da Lazio-Bologna, sabato alle 15, e si concluderà con il posticipo di lunedì tra Spezia e Fiorentina. Nel weekend che ci proietta al ritorno delle coppe Europee (con molti allenatori che useranno la carta del turnover) è fondamentale indovinare gli 11 titolari da schierare: in questo articolo vediamo i 5 attaccanti che lo staff di Fantamagazine vi consiglia di schierare per questo turno di campionato.

FANTACALCIO, 5 ATTACCANTI PER LA 25a GIORNATA

                                                                                                                                                                                        Victor Osimhen (Napoli - Inter)

Dopo la lunghissima assenza e qualche scampolo di gara, il centravanti nigeriano ha ritrovato maglia da titolare e gol nella scorsa gara contro il Venezia: la condizione e i minuti nelle gambe sono in crescita, e le sue qualità lo rendono un cliente pericolosissimo per la difesa nerazzurra. Inoltre, è stato proprio nella gara di andata che ha rimediato la frattura a zigomo e orbita, e siamo certi che Victor Osimhen vorrà "vendicarsi" alla sua maniera: con un +3.

                                                                                                                                                                                     Antonio Sanabria (Torino - Venezia)

Complici i guai fisici (e societari...) di Andrea Belotti, il paraguaiano è diventato il principale terminale offensivo di Juric, meritandosi però tutte le presenze totalizzate (è a un solo gol di distanza dal suo migliore risultato stagionale in Serie A). Nella partita contro il Venezia potrebbe essere una sua zampata in area a fare la differenza: finora ha segnato solo in casa e anche in questa occasione Antonio Sanabria vuole farsi trovare pronto.

                                                                                                                                                                                      Mattia Destro (Genoa- Salernitana)

L'ex attaccante di Roma e Milan è il miglior marcatore del Grifone, ma ora è a secco da più di un mese e non ha ancora segnato dall'arrivo del nuovo allenatore: quale occasione migliore per sbloccarsi- e difendere il suo posto da titolare- di uno scontro diretto già decisivo da giocare in casa? Le speranze di salvezza del Genoa passano sicuramente, già dalla gara contro la Salernitana, dai gol di Mattia Destro.

                                                                                                                                                                                                 Giovanni Simeone (Verona - Udinese)

Dopo un inizio di campionato a dir poco scintillante il Cholito si è fermato: il suo ultimo gol in Serie A è datato 12 dicembre 2021, seguito da tantissime insufficienze. Scontata la squalifica nella scorsa gara contro la Juventus, Giovanni Simeone tornerà al centro dell'attacco dei gialloblù e nella gara casalinga di domenica contro l'Udinese siamo certi che darà battaglia per continuare l'inseguimento a Immobile e Vlahovic nella classifica dei marcatori. Schieratelo.

                                                                                                                                                                                           Daniele Verde (Spezia - Fiorentina)

Il prodotto del vivaio della Roma è in un ottimo momento di forma- 2 gol e un assist nelle ultime 3- e punta a superare il suo massimo in carriera nella massima serie sotto la voce "gol segnati" (6 lo scorso anno); il nuovo assetto tattico di Thiago Motta sembra sposarsi al meglio con le sue caratteristiche e, come visto nell'ultima gara contro la Salernitana, potrebbe essere lui il rigorista designato dello Spezia. Pur in una partita difficile contro la Fiorentina Daniele Verde può far male agli avversari e rendere tanto felici i suoi possessori: se lo avete in rosa, una scommessina su di lui potrebbe fruttare tantissimo.

tutte le notizie di