Consigli Fantacalcio 38a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 38a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori sconsigliati per la 38a giornata di campionato

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi propone consigliati, possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte gli sconsigliati delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono consigliati al Fantacalcio per la 38a giornata della serie A.

CONSIGLI FANTACALCIO 38a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI FANTAMAGAZINE

Seguiteci inoltre nel nostro canale Telegram! Scaricate l’app gratuita dallo store e iscrivetevi al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverete gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul vostro smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per voi.

BOLOGNA – JUVENTUS

La Juventus campione d’Italia per la sesta volta consecuitva, fa visita al Bologna, gara che si preannuncia quasi come un allenamento in vista della finale di Cardiff. Tra i felsinei meglio evitare il reparto difensivo, quindi Torosidis, Gastaldello, Helander e Masina: serata complicata in arrivo. Asamoah se la vedrà con Verdi, in grandissima forma ultimamente, e sicuramente avrete di meglio del ghanese a centrocampo.

ATALANTA – CHIEVO

L’Atalanta dei miracoli prova l’aggancio al quarto posto: per farlo deve battere il Chievo. Non è certo il clean sheet per Gollini, che non è sconsigliato in toto, ma volendo potete valutare le vostre scelte in porta. Cacciatore tra i clivensi giocherà sulla stessa fascia di Gomez: vincerà la “Caccia-dance” o la “Papu-dance”? In ogni caso il folletto argentino potrebbe costargli un brutto voto in pagella.

CAGLIARI – MILAN

Nell’unica gara del pomeriggio, il Cagliari ospita il Milan, fresco di qualificazione ai preliminari di Europa League. Padoin tra i sardi giocherà come terzino, non esattamente nel suo ruolo. Tris di sconsigliati invece tra i rossoneri: Zapata, sempre a rischio errore, Vangioni, piuttosto inadeguato, e Calabria, ancora acerbo per questi palcoscenici.

SAMPDORIA – NAPOLI

Il Napoli tenterà il tutto per tutto in questa sfida con la Sampdoria, ma molto dipenderà da quello che succederà in contemporanea allo Stadio Olimpico. Tra i blucerchiati Bruno Fernandes è stato molto discontinuo, forse troppo, ed è sempre tra i primi ad essere sostituito. Nei partenopei Reina difficilmente manterrà la porta inviolata: non è propriamente sconsigliato, ma volendo potete valutare le alternative.

ROMA – GENOA

Nel Totti day, la Roma di Spalletti è alla ricerca dei tre punti, per strappare il pass per i gironi della prossima Champions League. Nessun sconsigliato tra i giallorossi, per i quali si prospetta una giornata di festa e celebrazioni per il proprio capitano. Nel Grifone Burdisso è stato autore di una stagione insufficiente, e rischia di chiuderla con l’ennesimo votaccio. Cataldi sente, forse troppo, la partita, essendo di proprietà della Lazio (oltre che tifoso dei biancocelesti): sarebbe meglio non metterlo.

TORINO – SASSUOLO

Al “Grande Torino”, sfida sulla carta ricca di gol tra due squadre che fanno del gioco offensivo le loro armi migliori. Due sconsigliati per parte: nei granata De Silvestri gioca solo perchè Zappacosta è indisponibile, mentre Lukic ha dimostrato di non essere utilissimo al fantacalcio. Negli emiliani Pegolo (o Pomini) avrà un’opportunità dal primo minuto, ma si preannuncia una gara decisamente aperta con molte reti. Antei ha giocato pochissimo quest’anno, e contro Belotti non avrà vita facile.

INTER – UDINESE

Si chiude domenica sera una stagione sciagurata per l’Inter, che vorrà dare un’ultima gioia ai suoi tifosi in casa contro l’Udinese. Medel tra i nerazzurri si appresta a concludere una stagione disastrosa, da evitare accuratamente. Adnan tra i friulani ha una media voto horror, ecco spiegato anche perché non abbia giocato quasi mai.

CROTONE – LAZIO

È la partita forse più decisiva, insieme a quella del Barbera: il Crotone di Nicola cerca disperatamente la vittoria contro la Lazio, sperando in un favore del Palermo. Crisetig nei pitagorici ha una scarsa appetibilità fantacalcistica, mentre Radu, ottimo nel girone d’andata ma scomparso nel ritorno, dato l’ambiente caldissimo è a forte rischio cartellino.

PALERMO – EMPOLI

Martusciello e i suoi non possono sbagliare: contro il Palermo già retrocesso, valgono solo i tre punti, per rimanere nella massima serie. Tre sconsigliati in particolare tra i rosanero: Gonzalez, poco concentrato e distratto, Bruno Henrique, svogliato e praticamente nullo, e purtroppo Iljia Nestorovski, trascinato dal disastro collettivo della propria compagine. Nei toscani, a costo di essere ripetitivi, da evitare Dioussè.

FIORENTINA – PESCARA

All’Artemio Franchi la Fiorentina chiuderà un campionato piuttosto deludente, contro il retrocesso Pescara di Zdenek Zeman. Nella Viola si conclude una pessima stagione per Tomovic, non schieratelo proprio ora. Negli abruzzesi Fiorillo rischia l’imbarcata, mentre Verre, ormai da gennaio di proprietà della Sampdoria, ha giocato un campionato ampiamente al di sotto delle aspettative, con la testa forse altrove.


Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 38a giornata

Vedi anche -> Possibili sorprese 38a giornata

Vedi anche -> Consigliati 38a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 38a giornata

Vedi anche -> Riepilogo indici di schierabilità 38a giornata

Vedi anche -> Analisi Arbitri 38a giornata: probabilità rigori e cartellini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy