Consigli Fantacalcio 34a giornata – I consigliati Fantamagazine

Ecco tutti i consigliati per la 34a giornata di campionato.

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi propone possibili sorprese, sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono consigliati al Fantacalcio per la 34a giornata della serie A.

CONSIGLI FANTACALCIO 34a GIORNATA – I CONSIGLIATI FANTAMAGAZINE

Seguiteci inoltre nel nostro canale Telegram! Scaricate l’app gratuita dallo store e iscrivetevi al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverete gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul vostro smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per voi.

ATALANTA – JUVENTUS

Aprirà questa 34a giornata l’anticipo di venerdì sera (causa Champions) tra Atalanta e Juventus: padroni di casa a caccia di punti europei, ospiti che vogliono ancor di più chiudere il discorso scudetto. Conti e Gomez tra i bergamaschi sono gli uomini più decisivi: non fatevi intimorire dall’avversario e schierateli. Chiellini tra i bianconeri è in un ottimo periodo di forma, sfruttatelo. Higuain vuole acciuffare ancora il titolo di capocannoniere: il Pipita si mette sempre!

TORINO – SAMPDORIA

Sabato sera andrà in scena una gara sulla carta ricca di emozioni, quella tra Torino e Sampdoria. Tra i granata, da segnalare un Zappacosta in forma strepitosa, cosi come Baselli e Ljajic, che da qualche settimana hanno alzato sensibilmente il livello delle loro prestazioni. Schick tra i blucerchiati sta vivendo un magic moment: in una gara aperta come questa, con la sua classe può colpire da un momento all’altro!

ROMA – LAZIO

La domenica calcistica si aprirà con il derby della Capitale all’ora di pranzo: Roma e Lazio si daranno battaglia sul prato dell’Olimpico. Tra i giallorossi propendiamo sul tris di attaccanti, quindi Nainggolan, Salah e Dzeko, che faranno di tutto per far male agli avversari. Nei biancocelesti Milinkovic-Savic è stato l’uomo in più nei derby di Coppa: puntate su di lui. Keita, anche se partisse dalla panchina, sarà galvanizzato e carico dopo la tripletta di settimana scorsa.

CAGLIARI – PESCARA

Un Pescara ormai retrocesso matematicamente, fa visita al Cagliari di Massimo Rastelli. Nei sardi gettate nella mischia gli attaccanti, quindi i vari Joao Pedro, Sau, Farias e lo scatenato Borriello. Tra gli abruzzesi Benali è stato l’ultimo a mollare, e il suo rendimento fantacalcistico nel girone di ritorno, è stato di tutto rispetto.

CROTONE – MILAN

Sfida a due facce allo Scida: il Crotone è alla disperata ricerca di punti salvezza, il Milan vuole salvare la stagione qualificandosi almeno in Europa League. Falcinelli a suon di gol sta cercando di regalare un sogno al Crotone: si ripeterà? Nei rossoneri Deulofeu è il giocatore più pericoloso e continuo, anche sono solo 2 i gol segnati finora, mentre Lapadula con la sua grinta potrebbe spuntarla nel ballottaggio con uno spento Bacca: l’ex Pescara è carico “a pallettoni”!

BOLOGNA – UDINESE

Al Dall’Ara gara apparentemente senza stimoli per Bologna e Udinese: ma è proprio da queste partite che possono arrivare parziali inattesi. Verdi è stato l’uomo in più dei rossoblu: senza Dzemaili squalificato dovrà prendersi la squadra sulle spalle con la sua classe. Tra i friulani Jankto è a secco da due partite: è ora di tornare al gol!

PALERMO – FIORENTINA

La Fiorentina proverà a regalarsi un finale in crescendo, affrontando al Barbera il Palermo, sempre più in basso in classifica e prossimo alla retrocessione matematica. Rispoli tra i rosanero sta chiudendo la stagione con professionalità, dignità e il massimo dell’impegno. Tra i viola Borja Valero è in un gran momento, e anche i pagellisti lo stanno premiando. Babacar è stato super contro l’Inter: un gol ogni 111 minuti, media strepitosa!

GENOA – CHIEVO

A Marassi il Genoa di Juric cerca la vittoria, che manca da molto tempo: proverà a farlo con un Chievo che dalle ultime settimane pare abbia un po’ staccato la spina dopo un ottimo campionato. Laxalt nel Grifone è sembrato il giocatore più in palla contro la Juventus: potrebbe essere decisivo nello sviluppo della manovra offensiva. Pellissier tra i clivensi è il bomber “più vecchio d’Europa”, e sta vivendo una seconda giovinezza.

EMPOLI – SASSUOLO

Con un orecchio teso a Crotone, l’Empoli vuole archiviare la pratica salvezza, dopo le due grandi vittorie consecutive ottenute in trasferta: al Castellani sarà ospite il Sassuolo. Tra i toscani El Kaddouri è tra i centrocampisti più caldi del campionato, 4 volte a bonus nelle ultime 5 partite: da mettere. Tra i neroverdi Acerbi prende un voto sufficiente da 9 gare consecutive: highlander!

INTER – NAPOLI

Chiuderà questa 34a giornata, la super sfida di San Siro tra Inter e Napoli: le due squadre hanno obiettivi piuttosto differenti, ma si contenderanno allo stesso modo i tre punti. Nel marasma di Firenze Joao Mario è stato tra i pochi a salvarsi, con alternative non eccellenti potreste dargli fiducia in questo match. Insigne e Mertens tra i partenopei sono pronti a far impazzire l’impacciata retroguardia nerazzurra.


Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 34a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 34a giornata

Vedi anche -> Possibili Sorprese 34a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 34a giornata

Vedi anche -> Riepilogo indici di schierabilità 34a giornata

Vedi anche -> Analisi Arbitri 34a giornata: probabilità rigori e cartellini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy