Consigli Fantacalcio 32a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Ecco tutte le possibili sorprese per la 32a giornata di campionato

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi propone consigliati, sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono consigliati al Fantacalcio per la 32a giornata della serie A.

CONSIGLI FANTACALCIO 32a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE FANTAMAGAZINE

Seguiteci inoltre nel nostro canale Telegram! Scaricate l’app gratuita dallo store e iscrivetevi al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverete gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul vostro smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per voi.

INTER – MILAN

Magari l’aria di Derby può fare bene a Icardi, che ha mancato il gol nelle ultime giornate e si deve riprendere. Eder non è e non sarà un fuoriclasse, ma almeno si impegna e attualmente è più vispo di altri suoi compagni titolari. La difesa dell’Inter mostra crepe importanti che attivano sensibilmente i radar di Carlitos Bacca che ama essere decisivo nelle partite che contano. Attenzione, in caso di pochi rifornimenti il 5 in pagella è assicurato. Quando il gioco si fa duro i trattori cominciano a giocatore. Scherzi a parte il controbuto fisico e tattico di Kucka sarà essenziale per l’equilibrio di squadra. Lo scorso anno ne uscì un 7 in pagella, quest anno chissà (malus permettendo).

PALERMO – BOLOGNA

Dopo la raffica di errori in quel di Milano, siamo sicuri che Rispoli vorrà rifarsi nel match casalingo. Confidiamo nel fatto che il ragazzo ci tiene a non perdere la faccia. Ultimamente, i centrali del Bologna si stanno comportando bene, nonostante le due ultime sconfitte. Maietta si può tranquillamente schierare. Non vorremmo portare male, ma crediamo che sia giunto il momento di dare una chance al capitano Gastaldello, sperando che sia tornato sulla retta via. Un 5 contro la difesa più perforata della Serie A non è ammissibile per Destro e per chi crede ancora in lui.

TORINO – CROTONE

Benassi torna titolare e chissà che non dispensi una prestazione stile nazionale. Semplicemente mostruoso contro l’Inter, Stoian è l’uomo dal quale passa la maggior parte delle azioni offensive del Crotone. Se riesce ad accendersi è pericolosissimo, ora sembra anche costante nell’arco dei 90 minuti.

ROMA – ATALANTA

Il voto Perotti lo prenderà quasi sicuramente. A partita in corso pare più pericoloso e decisivo. All’andata timbrò su rigore. Se le vostre scelte in mezzo al campo non sono un granché mettetelo. Sensazione strana ma contro l’Atalanta, a cui ha già segnato con la maglia del Torino, potrebbe arrivare il bonus adesso che si è riposato. Bruno Peres è la classica “scommessa” supportata dalla speranza che contro una squadra a cui ha già segnato possa ripetersi. Kessie sarà anche rigorista. Chissà che non ci scappi il bonus pesante.

GENOA – LAZIO

Ancora nessun gol per Palladino con la maglia del Genoa. L’ultimo centro in campionato è datato 10 dicembre 2016 con il Crotone. Chissà che il bonus non arrivi proprio in questa giornata. Non deve essergli andata giù l’essere accantonato per Rubinho. La scommessa di giornata potrebbe essere proprio lui, Lamanna. Ce la farà ad uscire con un clean sheet? Entrato nella ripresa contro il Napoli, non ha sbagliato nemmeno un intervento. Molti si sono chiesti perché non abbia giocato dall’inizio, un vero peccato visto come poi sono andate le cose. Wesley Hoedt sta maturando di gara in gara, e avere un compagno di reparto come De Vrij aiuta sicuramente. Magari ci scappa anche l’inzuccata da gol. Finalmente Keita torna dal primo minuto, dopo tre partite di fila iniziate dalla panchina. Sarà decisivo come spesso gli è capitato? Noi crediamo proprio di sì!

FIORENTINA – EMPOLI

Oramai Tello è ospite fisso delle sorprese, il motivo lo sapete già: poco continuo nei 90 minuti, qualche errore di troppo ma il bonus sempre dietro l’angolo, rischierete o no? Stiamo aspettando che Sousa schieri Saponara al posto del fantasma di Ilicic, gioca molto in verticale e si muove bene tra le linee, intanto lo mettiamo qua in attesa di minutaggi più ampi. Ci prendiamo questo piccolo rischio perchè il bosniaco Krunic è andato anche sabato scorso vicino al gol. Peccato che sbagli quelli solo davanti al portiere e poi segni da 30 metri come con la Lazio. Più di 2 mesi fuori e un solo punto dell’Empoli: abbastanza evidente come la squadra, vista la carenza di gioco palla a terra, abbia bisogno di un gigante come Mchedlidze che catalizzi i palloni vaganti.

CAGLIARI – CHIEVO

Classica partita dove un giocatore come Castro può dire la sua. Difesa del Cagliari molto perforabile, pane per i denti del nostro centrocampista che potrà liberarsi delle marcature e provare qualche sortita offensiva. E’ tanto che manca sul tabellino dei marcatori ma questa è una partita dove lui può dire la sua. Se ben coperto dalla coppia Hetemaj / Radovanovic sarà libero di agire e fare male in avanti. Sta andando bene, e l’anno scorso, Ionita, ha fatto un gran gol nel derby contro il Chievo. Sarebbe bello si ripetesse, ma comunque ha tutte le carte in regola per fare una buona prova. Farias è apparso bene al rientro contro il Torino, Joao Pedro è parso un po’ appannato nelle ultime uscite ma siamo fiduciosi che con il rientro del connazionale possa far bene anche lui, con il quale si trova a meraviglia. Occhio perché Farias non è detto parta dal primo minuto.

PESCARA – JUVENTUS

Carta matta di giornata per veri temerari, e per chi non ha alternative. Ormai rimane davvero poco da chiedere a questo campionato e le motivazioni possono solo arrivare da queste sfide contro le grandi, dove giocatori emergenti, come Zampano, hanno la possibilità di mettersi in mostra. La nostra Freccia Biancazzurra è uno di questi ma ci teniamo a rimarcare come i duelli che dovrà affrontare saranno del tutto impari, a suo sfavore ovviamente.  Mandzukic contro il Barcellona ha fatto una partita pazzesca, alla faccia del centravanti adattato. A Pescara dovrebbe avere meno obblighi di ripiegamento, con la possibilità di vederlo più spesso in zona gol. Marchisio torna dal primo minuto, con tanta voglia di fare bene. La partita sulla carta agevole sembra l’occasione giusta per dargli una maglia anche nelle vostre squadre, anche se i bonus pesanti non sono più ormai un suo tratto distintivo.

SASSUOLO – SAMPDORIA

Spettatore non pagante a Bergamo, Politano, con l’assenza di Berardi, agirà a destra, aspetto che potrebbe favorirlo in sede di bonus, potendo vedere maggiormente la porta col suo piede forte (il sinistro). Da centrocampista sarebbe il caso di trovargli un posto, a meno che non abbiate alternative decisamente ottime. Il metronomo Torreira continua a sfornare grandi prestazioni, la sufficienza è assicurata e prima o poi arriverà anche il bonus visto che, anche a causa della classifica tranquilla, ha più licenza d’inserimento.

NAPOLI – UDINESE

Nelle ultime settimane sempre in crescendo, Allan, tornato dall’infortunio, ha saputo riprendersi la titolarità grazie ad una straripante forma fisica e l’ottima intesa nel centrocampo dell’anno scorso. A Roma anche a bonus leggero, per me da qui a fine anno ha in canna un +3 con uno dei suoi inserimenti, potrebbe essere la volta buona? Scommessa da provare tenendo conto che resta il giocatore più a rischio ammonizione della squadra. Il panterone Zapata sarà la scommessa di giornata di diverse fantasquadre, il momento è favorevole, la trasferta decisamente meno. Per chi crede nei gol degli ex.


Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 32a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 32a giornata 

Vedi anche -> Consigliati 32a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 32a giornata

Vedi anche -> Riepilogo indici di schierabilità 32a giornata

Vedi anche -> Analisi Arbitri 32a giornata: probabilità rigori e cartellini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy