Consigli Fantacalcio, 3 portieri per la 31a giornata: il riscatto di Sirigu e Strakosha

Consigli Fantacalcio, 3 portieri per la 31a giornata: il riscatto di Sirigu e Strakosha

Vediamo insieme i portieri che reputiamo più affidabili per il prossimo turno di campionato di Serie A

di Giuseppe Dulcamare

Con un solo giorno di pausa riparte subito la Serie A con il 31esimo turno di campionato, nel quale spicca la gara di San Siro tra Milan e Juventus in campo stasera. Vediamo insieme i 3 portieri che lo staff di Fantamagazine vi consiglia di schierare nelle vostre formazioni per questo turno infrasettimanale.

FANTACALCIO, 3 PORTIERI PER LA 31a GIORNATA

Thomas Strakosha (Lecce – Lazio)

Nelle quattro gare dalla ripresa del campionato la Lazio di Thomas Strakosha non è mai riuscita a mantenere la porta inviolata, subendo un totale di 8 reti e, soprattutto, perdendo ben sei punti nella corsa contro la Juventus per il primo posto. Nonostante il sogno Scudetto sembri sfumato, la squadra di Inzaghi deve ancora difendere il secondo posto dall’assalto delle inseguitrici: la gara di Lecce sarà un ostacolo non facile da superare, ma i biancocelesti vorranno ripartire da una vittoria convincente, senza subire gol. Fiducia a Strakosha.

Salvatore Sirigu (Torino – Brescia)

Per Salvatore Sirigu vale lo stesso discorso fatto su per il portiere della Lazio: un top di ruolo che sta affrontando un momento molto difficile (11 gol subiti nelle 5 gare dalla ripresa) insieme al suo Torino, sprofondato, dopo 3 sconfitte consecutive, al quintultimo posto: la gara di mercoledì contro il Brescia può valere un passo deciso verso una salvezza anticipata, e sicuramente l’estremo difensore ex PSG risponderà “presente”.

Juan Musso (SPAL – Udinese)

Grande voglia di riscatto in casa friulana dopo la vittoria sfumata negli ultimi minuti contro il Genoa. Un successo che avrebbe significato un decisivo salto verso la salvezza: ora i ragazzi di Gotti sono a + 7 sulla terzultima e hanno una grande occasione per chiudere i conti, o quantomeno allontanarsi dalla zona calda, nella gara di Ferrara contro la SPAL ultima in classifica. Per Juan Musso dovrebbe prospettarsi una giornata dal passivo limitato, nella quale l’argentino può regalare un buon voto e magari il secondo clean sheet dalla ripresa del campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy