Consigli Fantacalcio 27a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Ecco tutti gli sconsigliati della 27a giornata: da Khedira a Manolas, da Pucciarelli a Baselli fino a Kalinic e D’Ambrosio.

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della ventisettesima giornata, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte gli sconsigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 27a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da evitare di schierare per la 27a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

SPAL – BOLOGNA

Il primo anticipo della 27a giornata, in scena al Paolo Mazza in Ferrara, vedrà scontrarsi la Spal di mister Semplici e il Bologna di Donadoni. Fra i biancoazzurri, ad aprire la rubrica degli sconsigliati, troviamo Vicari e Viviani. Il difensore ha dimostrato buone qualità nell’arco della stagione, ma anche una propensione alla distrazione che lo rende pericoloso per le difese fantacalcistiche. Il centrocampista, invece, con la panchina nella partita più importante della stagione, sembra aver perso la fiducia del mister. Negli ospiti lo sconsigliato è Masina: ospite fisso della nostra rubrica, sabato dovrà vedersela con Manuel Lazzari, giocatore capace di mettere in difficoltà chiunque, e l’insufficienza potrebbe essere dietro l’angolo.

LAZIO – JUVENTUS

Primo dei quattro big match della giornata dove, le prime otto della classe, si sfideranno tra loro. Nei padroni di casa lo sconsigliato, è Basta. Il terzino dovrà sostituire lo squalificato Marusic, ma in questa stagione ha giocato poco e quando lo ha fatto non è riuscito ad incidere. Fra gli ospiti, invece, meglio non schierare Khedira. Il tedesco non sembra essere il solido giocatore degli anni passati e dalle sue parti dovrebbe agire un certo Milinkovic-Savic…

NAPOLI – ROMA

Secondo big match di giornata quello fra Napoli e Roma nel terzo anticipo del sabato. Per i partenopei, come spesso è accaduto in questa stagione, nonostante l’avversario non ci sono veri e propri sconsigliati, in quanto tutti i giocatori sembrano attraversare un ottimo momento di forma. Nei giallorossi, invece,  troviamo i due centrali Manolas e Fazio. I due dovranno vedersela con i tre tenori napoletani che sono capaci di far ballare qualsiasi difesa.

GENOA – CAGLIARI

Il lunch match della domenica vedrà il Genoa di Ballardini ospitare il Cagliari di Lopez. Nei padroni di casa, da non schierare, ci sono Pereira, che potrebbe ritrovare il posto da titolare ma che non fornisce garanzie di sufficienza, e Rosi che dovrebbe ritornare a sedersi in panchina dopo la peggiore prestazione dell’anno contro il Bologna. Negli ospiti, invece, troviamo Joao Pedro e Padoin. Il brasiliano non è sicuro del posto e, anche se giocasse dal primo minuto, probabilmente non riuscirebbe ad essere incisivo come una volta. Per l’ex Juventus la storia è un po’ diversa: non è detto che faccia male, ma se le cose non dovessero andar bene per i suoi, lui sarebbe uno dei primi indiziati a prendere l’insufficienza.

CHIEVO VERONA – SASSUOLO

Il Chievo di Rorlando Maran ospita, al Bentegodi, il Sassuolo di mister Iachini. Lo sconsigliato nei clivensi è Pucciarelli: attaccante non propriamente da fantacalcio. Per i neroverdi, invece, da evitare è Duncan. Il centrocampista è in caduta libera dall’inizio della stagione. I suoi limiti tecnici erano già ben noti, ma sopperiva la mancanze di tecnica con una quantità esorbitante di palloni recuperati. Adesso però sembra non riuscire più neanche in questo fondamentale, e l’ultima partita in panchina sembra non essere che l’ennesima conferma di questo lungo periodo no per il giocatore di origine ghanese.

UDINESE – FIORENTINA

Alla Dacia Arena si affrontano l’Udinese e la Fiorentina. Tra i friulani, confermato nella nostra rubrica, troviamo Jankto. Il giocatore sta attraversando un periodo di stanca, va spesso in difficoltà e non riesce ad incidere come prima: meglio evitarlo fino a quando non cambierà il vento. Negli ospiti, invece, new entry tra gli sconsigliati è il Cholito Simeone. L’attaccante viola è entrato in quel limbo da cui prima o poi passano tutti gli attaccanti ed è meglio lasciarlo da parte fino a quando non riuscirà a sbloccarsi.

TORINO – CROTONE

Due per parte gli sconsigliati nella sfida che, a Torino, vede scontrarsi i granata di Mazzarri contro i pitagorici di Walter Zenga. Nei padroni di casa si tratta di Baselli, ancora lontano parente del guovatore che ha fatto innamorare tanti fantallenatori in questi anni, e Ljajic, che prima di poter essere rischiato dovrà mostrare qualche segnale di ripresa. Nei calabresi sconsigliati sono i due centrali difensivi Ceccherini e Capuano. Il Crotone ha subito 6 gol nelle ultime 2 partite ed ogni palla inattiva sembra potersi trasformare in un incubo. Se aggiungiamo che Cordaz, giocatore fondamentale per il reparto difensivo, è in forte dubbio, non rimane che aspettare tempi migliori.

BENEVENTO – HELLAS VERONA

Sfida salvezza al Vigorito quella fra Benevento ed Hellas Verona. Nella squadra di De Zerbi, sconsigliati, troviamo Puggioni e Cataldi. Il portiere dispiace inserirlo qui: il suo arrivo ha portato una maggior sicurezza dietro, ma nelle palle inattive a regnare è il caos ed anche in questa giornata rischia di prendere qualche gol. Il centrocampista non è riuscito mai a convincere in questa stagione e se consideriamo che agirà da mediano, è meglio lasciarlo fuori. Nell’Hellas, invece, ne troviamo addirittura tre di giocatori in rosso: Buchel, Fares e Ferrari. Del centrocampista abbiamo parlato spesso: tanta incostanza e parecchi falli lo rendono uno dei centrocampisti meno appetibili fantacalcisticamente parlando. I due terzini, invece, sono l’origine di tutte le difficoltà in casa scaligera, ed è altamente sconsigliato schierarli anche contro l’ultima della classe.

ATALANTA – SAMPDORIA

L’Atalanta ospita la Sampdoria in una sfida dal sapore europeo. Per i nerazzurri lasciate fuori Marten De Roon: in fase d’interdizione è perfetto, un vero e proprio martello che batte senza sosta sul centrocampo avversario, ma proprio per questo, contro un centrocampo come quello blucerchiato, il rischio cartellino è molto alto ed il suo lavoro passa spesso inosservato dai pagellisti.  Negli ospiti, invece, da evitare Murru e Sala. Il terzino sinistro dimostra, giornata dopo giornata, di non essere all’altezza e di andare in sofferenza contro qualsiasi avversario, mentre il terzino destro non mette piede in campo da parecchio tempo e dal suo lato potrebbe agire un certo Alejandro Gomez.

MILAN – INTER

Ultima sfida di questa 27a giornata è il Derby di Milano fra Milan e Inter. Per i diavoli, nell’elenco degli sconsigliati, troviamo Nikola Kalinic: il croato viene da un periodo da incubo, fra occasioni sprecate e guai fisici. Meglio evitarlo. Invece, per i nerazzurri, troviamo Danilo D’Ambrosio. Il terzino sta attraversando un brutto momento e la partita è una delle più delicate dell’intera stagione per l’Inter, la pressione è dunque tanta. Decidere di lasciarlo fuori non sarebbe una così brutta idea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy