Consigli Fantacalcio 26a giornata – I consigliati Fantamagazine

Ecco tutti i consigliati per la 26a giornata di campionato

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi propone possibili sorprese, sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono consigliati al Fantacalcio per la 26a giornata della serie A.

CONSIGLI FANTACALCIO 26a GIORNATA – I CONSIGLIATI FANTAMAGAZINE

Seguiteci inoltre nel nostro canale Telegram! Scaricate l’app gratuita dallo store e iscrivetevi al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverete gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul vostro smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per voi.

NAPOLI – ATALANTA

La 26a giornata si aprirà con la sfida del San Paolo tra Napoli e Atalanta. In altri tempi sarebbe stata forse una gara facile per gli azzurri, ma la squadra di Gasperini quest’anno è tra le più temibili del campionato. Tra i partenopei dovrebbe tornare dal primo minuto Dries Mertens, irrinunciabile per qualsiasi fantasquadra, mentre Callejon manca dal bonus pesante da molto tempo: riuscirà a tornare al gol? Nei bergamaschi il Papu Gomez ha dimostrato di essere schierabile contro chiunque, non lasciatelo fuori.

JUVENTUS – EMPOLI

Nella serata di sabato allo Juventus Stadium si affronteranno i bianconeri e l’Empoli. Partita che sulla carta non avrà molta storia, ma attenzione a non sottovalutare i toscani, difensivamente una squadra molto rognosa da affrontare. Proprio per questo potrebbero essere fondamentali i calci piazzati di Pjanic, per sbloccare la gara, mentre Rugani, quando impegnato, ha messo in mostra doti da difensore fenomenale per il Fantacalcio, con 2 gol all’attivo. Nei toscani difficilissimo consigliare qualcuno, il solo Croce potrebbe con l’impegno strappare una buona sufficienza.

PALERMO – SAMPDORIA

Al Barbera ultima spiaggia per i siciliani nel lunch match di domenica contro la Sampdoria. A guidare la riscossa dei padroni di casa ci sarà Rispoli, uscito indenne dalle ultime difficili sfide. Invece nei blucerchiati l’uomo in più è Luis Muriel, che con la sua velocità può far male a una difesa statica come quella rosanero.

LAZIO – UDINESE

All’Olimpico va in scena la sfida tra la Lazio di Simone Inzaghi, in cerca di tre punti per l’Europa, e l’Udinese di Delneri. Tra i capitolini nota di merito per l’atomic duo formato da Ciro Immobile e da Keita, gli artefici dell’ultima vittoria biancoceleste. Nei friulani occhio invece a Fofana, in grado di regalare bonus da un momento all’altro.

CROTONE – CAGLIARI

Domenica pomeriggio allo Scida il Crotone ha la possibilità di sperare in una storica rimonta per la salvezza: per farlo deve assolutamente battere il Cagliari di Massimo Rastelli. Nei pitagorici si sta distinguendo il nuovo acquisto Acosty: se lo avete in rosa buttatelo nella mischia. Tra i sardi il ritorno di Joao Pedro ha innalzato la pericolosità offensiva dei rossoblu: con ottime alternative potete pure lasciarlo fuori, ma un posticino per lui cercate di trovarlo.

SASSUOLO – MILAN

A Reggio Emilia si affrontano il Sassuolo di Di Francesco e il Milan di Montella, che cerca tre punti in chiave europea, nella settimana che conduce al closing con i nuovi proprietari cinesi. Tra i neroverdi tenete in conto il fatto che Pellegrini sta scalando le classifiche di rendimento tra i centrocampisti, portando ultimamente diversi bonus. E come non consigliare Defrel, dopo la straripante doppietta di domenica scorsa. Nei rossoneri invece il solito Suso e il “nuovo” Deulofeu meritano una menzione tra i consigliati: le fortune del Milan passano dai loro piedi.

CHIEVO – PESCARA

Zemanlandia è tornata? Nel banco di prova del Bentegodi lo scopriremo. Sfida ostica per il Pescara contro il Chievo di Maran. Tra i gialloblu Birsa e Inglese, reduce da una sfavillante tripletta nello stage della Nazionale, sono tra i consigliati. Negli abruzzesi invece sfruttate il magic moment di Benali, e l’apparente rinascita di Gianluca Caprari sotto la guida di Zeman.

GENOA – BOLOGNA

È iniziata l’era Mandorlini in quel di Genova. Nel match di Marassi collidono due squadre in profonda crisi di risultati: arriva infatti al Ferraris il Bologna di Donadoni. Ed è proprio perché inizia un nuovo corso sulla panchina del Grifone che proviamo a consigliarvi Morosini, giovane dal grande talento che però non ha ancora avuto occasione di mettersi in mostra. Tra i felsinei invece Verdi è l’uomo in più, e il bonus è sempre dietro l’angolo.

INTER – ROMA

La domenica calcistica si chiuderà alle 20.45 con la partitissima tra Inter e Roma, entrambe alla ricerca di punti fondamentali per un posto nell’Europa che conta. Torna nei nerazzurri capitan Icardi, dopo le due giornate di squalifica: si esalta nelle grandi partite, schieratelo. Invece nella Roma occhi puntati sul trio delle meraviglie, formato da Nainggolan, Salah e il capocannoniere Edin Dzeko.

FIORENTINA – TORINO

La 26a giornata finirà lunedì sera all’Artemio Franchi nella sfida tra la Fiorentina, reduce dalla scottante eliminazione in Europa League, e il Torino di Mihajlovic, che in trasferta ha un ruolino ultimamente pessimo. Nella Viola Kalinic e Bernardeschi sono gli uomini chiave, sempre in procinto di regalare gioie ai propri possessori. Lo stesso si può dire per la controparte granata, con Belotti e Iago Falque tra gli uomini più pericolosi della propria squadra.


Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 26a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 26a giornata

Vedi anche -> Possibili sorprese 26a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 26a giornata

Vedi anche -> Riepilogo indici di schierabilità 26a giornata

Vedi anche -> Analisi Arbitri 26a giornata: probabilità rigori e cartellini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy