Consigli Fantacalcio 24a giornata – I Consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 24a giornata – I Consigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori da schierare senza troppi dubbi nella 24a giornata di campionato.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Mancano poche ore al ventiquattresimo turno della stagione 2019-2020 del campionato di Serie A e con esso giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 24a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriremo insieme quali giocatori possono essere consigliati per la 24a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, sulla pagina Facebook di Fantamagazine o sulla nostra pagina Instagram.

LECCE – SPAL

Il Lecce è tra le sorprese più belle di questa stagione e nel suo scacchiere tattico è possibile individuare un paio di nomi che non possono assolutamente rimanere fuori dai consigliati per la 24a giornata. Il primo è sicuramente quello di Lapadula, che tra squalifiche e infortuni sta comunque riuscendo a fornire un contributo importante ai giallorossi, come testimoniato dai 3 goal segnati nelle ultime due gare. L’altro invece è quello di Falco, anch’egli protagonista indiscusso delle ultime uscite.

Chi invece non se la passa bene è sicuramente la Spal, costretta al cambio di guida tecnica e desiderosa ora di invertire il trend negativo grazie all’arrivo di Di Biagio, che vorrà ripartire dalle poche certezze della squadra. Tra esse, Petagna non può assolutamente mancare: al Via Del Mare ci sarà bisogno di tutta la sua determinazione per raccogliere punti utili in ottica salvezza.

BOLOGNA – GENOA

Al netto di un improvviso stop dell’ultima ora, Orsolini sarà chiamato ancora una volta a caricarsi il Bologna sulle spalle per continuare sulla stessa strada intrapresa a Roma. Il compagno Svanberg invece, sostituirà probabilmente l’infortunato Soriano: riuscirà a non farlo rimpiangere? Ai posteri l’ardua sentenza, i quali non avranno nulla da ridire se per questo turno torniamo a consigliare Goran Pandev, baluardo della prima vittoria del Genoa targata Davide Nicola e di un Fantacalcio sempreverde, capace di fornire garanzia di titolarità, bonus e buoni voti.

ATALANTA – ROMA

Inutile negarlo, l’Atalanta sta raccogliendo consensi ed estimatori in tutta Italia. Nel gioco propositivo e convincente di Gasperini, Gosens continua a rappresentare il classico difensore goleador dagli ottimi voti che tutti vorrebbero avere a propria disposizione. Zapata invece, superati i problemi fisici e il blocco psicologico, ha siglato 2 goal e 3 assist nelle ultime 4 giornate e chissà che in quella contro la Roma non si renda ancora protagonista.

Sulla sponda giallorossa della Capitale è notte fonda. Tra risultati deludenti e pochezza di alternative valide, Edin Dzeko potrebbe provare a prendere per mano i suoi conducendoli nell’impresa di superare un avversario ostico come i bergamaschi.

UDINESE – VERONA

Rodrigo De Paul ha permesso alla sua Udinese di strappare un punto al Brescia siglando la rete del pareggio definitivo e in casa proverà a ripetersi, malgrado l’avversario di turno sia il temuto Hellas Verona di Juric.

La difesa di ferro di ques’ultimo ha messo in ginocchio al proprio cospetto anche gli attacchi stellari di Lazio e Juventus. E in essa, certamente, l’accoppiata Faraoni-Kumbulla potrebbe far male anche a una compagine meno accreditata come quella dei bianconeri friulani.

JUVENTUS – BRESCIA

Tra le fila della Juventus, Cristiano Ronaldo sarà pure scontato, ma è altrettanto inevitabile. Il cinque volte Pallone d’Oro è inarrestabile e il bottino di 17 goal nelle ultime 12 gare ufficiali ne sono la più pura testimonianza. Non abbiate dunque alcun dubbio: schieratelo e lui saprà come ricompensarvi.

Nel Brescia, si può invece puntare sul duo Tonali-Balotelli. Da un lato, il centrocampista che fa gola ai bianconeri proverà a mettersi in mostra agli occhi di dirigenti e staff avversari, mentre SuperMario avrà la chance di approfittare dell’eventuali gentili concessioni della difesa bianconera per tornare al goal dopo più di un mese, visto che la sua ultima rete risale alla gara contro la Lazio dello scorso 5 gennaio.

SAMPDORIA – FIORENTINA

Nella Sampdoria si respira una rinnovata fiducia nei propri mezzi e Fabio Quagliarella ne è il simbolo più eclatante. I 2 goal e i 2 assist raccolti nelle gare contro Napoli e Torino hanno restituito un briciolo di speranze nei tanti fantallenatori del capitano blucerchiato, al quale fa eco anche la doppietta di un ritrovato Gaston Ramirez che contro la Viola merita di avere un posticino nel vostro undici titolare.

Nella sconfitta subita in rimonta dalla Fiorentina contro l’Atalanta, il dato positivo è stato il ritorno al goal di Federico Chiesa. Il figlio d’arte è apparso più motivato e più desideroso di mettere le proprie qualità al servizio dei fantallenatori. Per questo turno, concedetegli fiducia e speriamo sappia ripagarla.

SASSUOLO – PARMA

Il Sassuolo è reduce da due belle vittorie consecutive contro Roma e Spal, in cui Domenico Berardi ha illuminato la prestazione neroverde fornendo due assist. E magari, nella sfida alla squadra allenata da D’Aversa, riuscirà a riprendere il feeling con il bonus pesante interrotto lo scorso 18 gennaio.

In un Parma ancora una volta decimato dagli infortuni e alle prese con il caso Gervinho, toccherà di nuovo a Cornelius provare a riportare i tre punti in casa gialloblù.

CAGLIARI – NAPOLI

Che a Cagliari non se la passino bene per via della vittoria che manca dal lontano 2 dicembre, è un dato di fatto. Ma è altrettanto evidente che nelle ultime uscite la squadra di Maran abbia dato segnali di ripresa. In casa contro un Napoli completamente rinato non sarà semplice, ma forse Nandez potrebbe salire in cattedra con le sue giocate vista anche la squalifica di Nainggolan.

Il Napoli sembra finalmente aver acquisito fiducia nei propri mezzi grazie alla grinta infusagli da mister Gattuso, che dopo il turnover infrasettimanale in Coppa Italia tornerà a fare affidamento su Milik. Se i fastidi fisici non lo costringeranno a stare fermo ai box, l’attaccante polacco potrà avere l’occasione di timbrare il cartellino alla terza partita consecutiva.

LAZIO – INTER

Per lo scontro al vertice, la Lazio punterà ovviamente sui suoi uomini migliori. Tra essi, Luis Alberto viene da un periodo di astinenza dal bonus lungo 7 giornate ed è probabile che voglia sbloccarsi proprio contro i nerazzurri per regalare ai suoi compagni il sorpasso in classifica.

Nell’Inter non può non tornare alla ribalta il nome di Lautaro Martinez, che rientra dopo il disastro contro il Cagliari e la conseguente squalifica di due giornate e di sicuro cercherà di lasciare il segno in un match tanto importante per la classifica come quello contro i biancocelesti.

MILAN – TORINO

A segno anche in Coppa Italia contro la Juventus, Ante Rebic sta dimostrando di meritare il posto accanto a Ibrahimovic nel 4-4-2 di Pioli. Fargli spazio nella propria fantarosa non è sbagliato, anzi potrebbe rivelarsi l’ennesima scommessa vincente della giornata. Riflettori puntati anche su Çalhanoglu, che in questo Milan sta crescendo partita dopo partita.

Continua invece il momento no del Torino. Della compagine granata risulta veramente difficile, se non impossibile, consigliare qualcuno. Se ne avete la possibilità, guardate altrove.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy