Consigli Fantacalcio 1a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Ritorna la Serie A e ritornano anche la nostra rubrica sugli sconsigliati! Scopriamo insieme gli “uomini in rosso” di questa prima giornata!

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della prima giornata, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte gli sconsigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 1a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da evitare di schierare per la 1a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

CHIEVO – JUVENTUS

Al Bentegodi andrà in scena il primo ancicipo di questa stagione 2018/2019 fra il Chievo di mister D’Anna e la Juventus di mister Allegri. Sarà inoltre la prima per Cristiano Ronaldo nel campionato italiano che si troverà davanti una delle difese non certo fra le più rocciose. Proprio nel reparto difensivo, infatti troviamo i due sconsigliati di giornata. Il primo è Cacciatore: nonostante sia uno dei migliori giocatori nella rosa clivense, l’esperto terzino dovrà vedersela con Douglas Costa, un giocatore che della velocità e del controllo di palla ne ha fatto una ragione di vita. Il secondo sconsigliato è stato già nella passata stagione un ospite frequente di questa rubrica: parliamo infatti di Tomovic. I motivi della sua presenza qui sono i soliti, fra le troppe incertezze e le continue disattenzioni. Se a questo aggiungiamo che sarà il primo marcatore di CR7 ecco che non serve più neanche porsi la domanda. Fra gli ospiti non ci sono veri e propri sconsigliati, ma se proprio volete sapere chi è il meno schierabile, per  noi, si tratta di Andrea Barzagli: a causa della sua non titolarità, rischiate inutilmente di dover sprecare una sostituzione.

LAZIO – NAPOLI

Il primo big match di questa stagione si giocherà a Roma, allo Stadio Olimpico, fra la Lazio di mister Inzaghi ed il Napoli di mister Ancelotti, fra le due squadre che forse hanno meno agito sul mercato. Ad entrare nel tabellino degli “uomini in rosso” in questa prima giornata, sono però Caceres per la Lazio e Karnezis per il Napoli. Il primo verrà, per la prima volta, rischiato da esterno sulla fascia sinistra, non proprio il suo ambiente naturale, lui che è abituato a giocare sulla destra. Per quanto riguarda invece il portiere partenopeo le amichevoli di precampionato hanno mostrato tutte le sue carenze, spingendo la società ad acquisire un portiere di maggior esperienza capace di dare maggiori certezze e di relegarlo al ruolo di terzo portiere. Tutti fattori che mentalmente possono incidere, soprattutto in una sfida così complicata.

TORINO – ROMA

Domenica alle 18, all’Olimpico di Torino, i granata ed i giallorossi si sfideranno in questa prima giornata di campionato. Nella squadra allenata da mister Mazzarri, il giocatore sconsigliato è Emiliano Moretti: il centrale trova ancora spazio perché non ha un vero e proprio sostituto e l’età in campo comincia a farsi sentire. Chi invece non ci sentiamo di consigliarvi – più che sconsigliarvi – nella Roma è Strootmann: poco partecipativo alla manovra offensiva negli ultimi tempi è sembrato compassato e lontano da quello Strootmann di cui tutti si sono innamorati qualche tempo fa.

PARMA – UDINESE

Il Parma ritorna in Serie A e ritrova come prima avversaria di questa stagione 2017/2018 l’Udinese guidata dal misterioso mister Velazquez. Fra i ducali padroni di casa, in rosso, troviamo il portiere Sepe. La squadra non ha avuto modo di fare rodaggio insieme e dunque le possibilità di prendere gol sono molto elevate. Per quanto invece riguarda gli ospiti, anche qui ritroviamo alcuni ospiti fissi della nostra rubrica: stiamo parlando di Wague e di Samir. Nel precampionato, nonostante i tentativi del nuovo allenatore, i due hanno rimesso a nudo tutte le problematiche difensive della passata stagione e questo non promette certo bene in vista del match contro un Parma voglioso di esordire come si deve in Serie A.

EMPOLI – CAGLIARI

Al Castellani il neo promosso Empoli ospita il Cagliari in questa sfida della prima giornata di Serie A. Le due squadre  sono tendenzialmente improntate alla fase offensiva e sicuramente ci saranno scintille. Non è un caso infatti che, fra gli sconsigliati, da una parte ci sia il portiere dell’Empoli, Terraciano, e dall’altra il terzino Lykogiannis. Il primo non solo dovrà affrontare un Cagliari ostico, ma è anche in ballottaggio. Il secondo invece potrebbe anche giocare un match discreto, ma ad oggi sembra l’anello debole del comparto difensivo  rossoblu.

SASSUOLO – INTER

Al Maipei Stadium, il Sassuolo ospita l’Inter per un match che negli ultimi anni ha spesso regalato grandi emozioni e tantissimi gol. Nella sfida di domani sera per il Sassuolo lo sconsigliato è Di Francesco che, nonostante i moltissimi gol segnati dalla squadra nel precampionato, non è riuscito comunque a metterne segno. Nell’Inter, invece, lo sconsigliato è Gagliardini. Per lui non si tratta di una bocciatura, ma di una constatazione: intanto è molto probabile che non veda neanche il campo, ma anche qualora lo vedesse avrebbe compiti prettamente difensivi, che mal si sposano con un centrocampista al fantacalcio.

BOLOGNA – SPAL

Altro big match, anche se non blasonato, è il derby emiliano fra Bologna e Spal. I felsinei guidati da mister Inzaghi, affronteranno gli estensi guidati da mister Semplici. Tra gli sconsgliati del Bologna troviamo Gonzalez e Orsolini. Il primo pare abbia perso il posto a scapito del nuovo arrivato Danilo perché non ritenuto all’altezza, mentre il secondo perde appeal a causa del suo essere listato attaccante piuttosto che centrocampista, zona del campo in cui il mister lo vede meglio. Nella Spal invece l’unico sconsigliato è Simic qualora dovesse scendere in campo a causa delle defezioni fisiche di Vicari e Djourou: ripreso in prestito negli ultimi giorni di mercato, più per non rimanere scoperti ed allungare la coperta. Fantacalcisticamente è solo un rischio.

ATALANTA – FROSINONE

Infine a chiudere il turno è il posticipo fra l’Atalanta di mister Gasperini ed il Frosinone di mister Longo. Anche per l’Atalanta ai blocchi di partenza della nostra rubrica si presenta un ospite storico: parliamo di Marteen De Roon. Tanto fondamentale e nello stile di gioco di Gasperini e della Dea, quanto poco lo è fantacalcisticamente parlando: meglio evitare. Nel Frosinone invece lo sconsigliato è Molinaro che non solo, in coppa italia, ha causato il primo gol degli avversari, ma adesso dovrà vedersela con Hateboer e Castagne,  che non saranno Conti, ma restano comunque incursori difficili da contenere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy